Alibaba acquisisce il 74% della catena Intime

alibaba
Dal virtuale al reale. Alibaba concretizza l'interesse per i negozi fisici e investe per questa operazione 19,8 miliardi di Hong Kong dollars, ossia 2,6 miliardi di dollari Usa

Jack Ma, fondatore di Alibaba, ha appena annunciato l’acquisizione  di un’importante fetta della catena di negozi Intime, fondata da Shen Guojunm, quotata in borsa a Honk Kong e incorporata alle Isole Cayman. L’operazione si è conclusa con l’investimento di una cifra pari a 19,8 miliardi di Hong Kong dollars, ossia 2,6 miliardi di dollari Usa. Dal mondo virtuale dunque Alibaba si fa sempre più strada in quello reale accarezzando concretamente l’idea di sviluppare parte del suo business nei negozi fisici.

L’alleanza con Intime è già stata avviata due anni fa quando il colosso del commercio online acquisì il 28% delle azioni per 692 milioni. Oggi arriva al 74%. Il fondatore del colosso

Jack Ma fondatore di Alibaba
Jack Ma fondatore di Alibaba

dell'eCommerce si dice convinto che l'ingresso nell'offline "non potrà che far bene al business di Alibaba, creando nuone interazioni e favorendo l'acquisto via telefonino di prodotti in vendita nei negozi Intime".

Intime conta una rete vendita con 29 department store e 17 centri commerciali con un’offerta merceologica ampia che spazia da capi di marca cinese a firme dell’alta moda come Gucci.

LASCIA UN COMMENTO