Amazon Marketplace veicolo per l’export europeo

Un successo per le imprese europee presenti su Amazon Marketplace, che nel 2014 hanno registrato un fatturato di 2,8 miliardi di euro derivante da esportazioni in altri Paesi Ue. Questo quanto annunciato dal colosso statunitense, che rende parallelamente noto un incremento delle aziende stesse sulla piattaforma pari al 50%.
Si tratta di un risultato che conferma la visione strategica di Amazon per l’Europa come mercato unico, a partire dal lancio nel continente effettuato oltre 15 anni fa. La piattaforma Marketplace è stata in tal senso sviluppata per offrire alle imprese europee una serie di strumenti e servizi volti a favorire la vendita e l’export dei prodotti, a partire da 5 siti web gestibili con unico account e con traduzione disponibile in 5 lingue, passando per una rete logistica di 28 centri distributivi in 7 Paesi, con customer service in idioma locale.
Un esempio virtuoso e dall’identità italiana è dato in tal senso Andrea e Francesco Baldi, di Baldiflex: “Nel 2012 abbiamo deciso di iniziare a vendere su Amazon.it. Le vendite online sono aumentate lentamente ma in modo costante. Eravamo entusiasti della possibilità di aumentare le consegne all'estero. Successivamente abbiamo scelto di utilizzare Logistica di Amazon, che ci ha permesso di risparmiare tempo nella preparazione delle consegne e ci ha reso più facile raggiungere i clienti in tutta Europa. Abbiamo già ricevuto ordini da paesi lontani come Norvegia e Cipro”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here