Arrivano i jeans touch che comandano lo smartphone

Google e Levi’s hanno avviato un progetto di tecnologia indossabile che consentirà di trasformare un normale paio di blue jeans in una superficie touch attraverso la quale gestire cellulari e accessori.

Google e Levi’s stanno lavorando ad un’applicazione avanzata della tecnologia wearable, in grado di trasformare un normale paio di blue jeans in una superficie touch attraverso la quale gestire smartphone e accessori.

Nel Progetto Jacquard -così è stata denominata l’iniziativa- sono coinvolti Google Atap (Advanced Technology and Projects) e Levis’ in qualità di primo partner ufficiale. L’obiettivo è di rendere interattivo un tessuto attraverso filamenti metallici, ovvero fibre conduttive sensibili al tocco, che permettono di attivare funzionalità come il silenziamento di uno smartphone o l’invio di un messaggio di testo semplicemente sfiorando la superficie tessile.

“Nel nostro mondo iper-digitale, le persone lottano costantemente per essere fisicamente presenti nel proprio ambiente mantenendo nel contempo una connessione digitale –sottolinea Paul Dillinger, head of global product innovation di Levi Strauss & Co-. Il Progetto Jacquard intende fornire attraverso l’abbigliamento un nuovo valore ai consumatori che è allo stesso tempo emozionale, aspirazionale e funzionale”.

LASCIA UN COMMENTO