Barilla e Gambero Rosso portano il made in Italy nel mondo

Parte da New York la collaborazione tra la società multimedia e il brand di pasta. Un tour internazionale di eventi per valorizzare le eccellenze enogastronomiche italiane.

Nuova partnership per Barilla, che attraverso la propria Academia si associa a Gambero Rosso in un tour che promuove la qualità dell'alimentare e del vino made in Italy su scala globale. L'agenda di circa 50 eventi organizzati dalla società multimedia e multichannel coprirà oltre 30 nazioni e gran parte di essi sarà in collaborazione con il colosso della pasta.

La sinergia tra i due player parte dal primo incontro Tre Bicchieri in onda a New York il 9 febbraio, con la presenza di 200 tra le più importanti aziende italiane e 400 vini diversi. la Grande Mela si conferma così punto di riferimento anche per il gusto italiano e il test di format di ristorazione associati (si pensi a Eataly).

La stessa Barilla ha tra l'altro recentemente aperto tre ristoranti in città, oltre ad avere avviato negli Usa il progetto Share the table per educare il pubblico americano al valore della convivialità a tavola e promuovere il piatto di pasta come soluzione per il consumo serale.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome