Cantina Pasqua: a family passion

Tradizione, innovazione e sperimentazione: questo il valore aggiunto dei vini Pasqua – Fondata a Verona nel 1925, l’Azienda, gestita dalla seconda generazione della Famiglia, i fratelli Carlo, Giorgio e Umberto Pasqua, si posiziona fra le principali realtà vinicole private in Italia.

I vini sono il frutto della passione e del dinamismo di una famiglia che da tre generazioni produce grandi uve in grado di diventare ottimi vini, espressione di alcune delle migliori aree vinicole italiane. Famiglia, storia, tradizione, territorio e innovazione sono i valori fondanti dell'Azienda. Il processo di innovazione si applica a tutte le aree aziendali, dalla produzione alla distribuzione. L'obiettivo è la valorizzazione del territorio e dei suoi vini, che si ottiene operando nel pieno rispetto dell'ambiente e assumendosi le proprie responsabilità sociali.



Nel 2007 l'azienda si è trasferita dalla sede storica di Via Belviglieri, dove era stata fondata, nella nuova e moderna cantina di San Felice Extra. La cantina è in grado di fornire le condizioni ideali per la produzione, l'affinamento e la conservazione dei vini di pregio. La cantina si sviluppa su 20.000 mq coperti all' interno di un'area complessiva di 70.000 mq e ha una capienza di 30 mila hl di serbatoi di acciaio e 3 mila hl di fermentini.  La cantina sotterranea, di 3.000 mq su due livelli, è destinata ai processi di affinamento in legno e in bottiglia.


La produzione dell'azienda riflette la politica di valorizzazione della tradizione e del territorio veronese. Particolare importanza rivestono Amarone, Valpolicella, Valpolicella Ripasso, Bardolino e Soave, proprio per questo è stata sviluppata la linea Villa Borghetti, dal nome della proprietà in Valpolicella Classica, che rappresenta una selezione dei vini veronesi più rappresentativi. Le ultime novità sono nate nel segno dell'innovazione e della sperimentazione, come i tre vini IGT prodotti con uve appassite, Picàie Rosso, Picàie Bianco e Le Soraie. Il portafoglio include anche Pinot Grigio, Chardonnay, Cabernet Sauvignon di altre zone del Veneto e grazie al Progetto Mezzogiorno anche vini di Puglia, come Primitivo e Fiano e Sicilia, Insolia e Nero D'Avola. Un discorso a parte merita Cecilia Beretta, l'Azienda Agricola di famiglia, votata alla produzione di circa 200.000 bottiglie l'anno, di vini veronesi di alto pregio, primo fra tutti l'Amarone Terre di Cariano. Un'attenzione particolare è sempre rivolta alla cura del packaging, etichette moderne, eleganti e distintive per qualsiasi tipo di vino. Nel 2007 in seguito ad un ampio progetto di ricerca e marketing, è stata sviluppata la nuova linea “Le Collezioni”, l'ultimo “Le Soraie” e la linea “Villa Borghetti”.


La distribuzione sul territorio nazionale, coordinata da Umberto Pasqua con la collaborazione di due manager, uno per il canale GDO, l'altro per il canale  HORECA, si avvale di una capillare rete di agenti, che ha determinato un'importante crescita e un'ottima distribuzione del prodotto. Anche per questo il marchio di Champagne, De Saint Gall, ha scelto Pasqua come canale preferenziale per far conoscere i propri prodotti in Italia. La distribuzione all'estero, viene affidata a singoli importatori, che si occupano dell'importazione e della distribuzione dei vini Pasqua nel proprio paese. L'azienda esporta i propri prodotti in oltre 40 paesi in tutto il mondo. I più rilevanti sono: Regno Unito, Canada, Svezia, Germania, Stati Uniti, Danimarca, Francia, Finlandia, Giappone, Norvegia e Olanda.


Per maggiori informazioni visitare il sito:
Vini Pasqua

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here