Cantine Ferrari: Beniamino Garofalo è il nuovo direttore generale

Beniamino GarofaloLa scelta di nominare direttore generale Beniamino Garofalo conferma la volontà della casa vitivinicola trentina di orientarsi verso una logica manageriale mantenendo saldi i valori e la cultura d'impresa di cui la famiglia è garante da oltre un secolo.

Milanese, 45 anni, Garofalo ha maturato importanti esperienze professionali in multinazionali del largo consumo come Danone, Heinz e Pepsico, ricoprendo ruoli nell’area marketing, sales e trade marketing. Nel 2007 è entrato nel Gruppo LVMH con ruoli di general manager nel settore beauty sviluppando competenze nel mercato del lusso e nel retail come vp sales and network development di Sephora.

Beniamino Garofalo riporta direttamente a Matteo Lunelli, presidente e amministratore delegato, e coordina tutto il team Ferrari con l’obiettivo di rafforzare la leadership nei confini nazionali e di espandersi a livello internazionale, con competenze anche su altre aziende del Gruppo Lunelli quali le Tenute Lunelli, che producono vini fermi in Trentino, Toscana e Umbria, l'Acqua Surgiva e la Distilleria Segnana.

Massimiliano Capogrosso da direttore vendite passa a direttore commerciale Italia del Gruppo, sostituito nel suo ruolo da Marcello Ancarani, fino ad oggi area manager Nord Ovest. Dopo una positiva esperienza con Ferrari a Expo Milano 2015, è entrato a fare parte del Gruppo anche Alessandro Della Penna, responsabile dello sviluppo del progetto retail dei Ferrari Spazio Bollicine.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here