CEFA e Granarolo

Il seme della solidarietà – Africa milk project

CEFA il seme della solidarietà, una Onlus nata a Bologna nel 1972, ha avviato anni fa a Njombe, una cittadina nel cuore della Tanzania, un progetto che riguarda il latte. Gli agglomerati urbani di questa regione accolgono un'umanità senza prospettive e priva di qualunque garanzia igienica. Qui giocano migliaia di bambini, fra rifiuti galleggianti e topi schiacciati, ne muoiono tanti di denutrizione, malaria, infezioni respiratorie, diarrea, vermi intestinali, Aids.


Assicurare loro almeno una razione di latte settimanale diventa un contributo essenziale per la sopravvivenza.


 


Dal 2002 di Granarolo sostiene il progetto di cooperazione, che ha portato alla creazione di una latteria sociale (la Njombe Milk Factory) ed una micro filiera del latte a Njombe, un piccolo ma autosufficiente sistema agro-zootecnico in grado di produrre latte alimentare, distribuirlo alle famiglie ed alle scuole, assicurando cibo, lavoro ed un'attività economica.


 


La latteria sociale oggi offre uno sbocco sicuro alla produzione di latte di oltre 400 allevatori, dà lavoro direttamente ed indirettamente a più di 800 persone, rende accessibile alla popolazione ed alle scuole un alimento fondamentale per la dieta infantile: il latte.


 


Africamilkproject entro un anno vuole portare a circa 26.000 (dagli attuali 7.000) bambini che possono avere una razione settimanale di latte pastorizzato a prezzo agevolato.


L'obiettivo sarà continuare a trasferire il know-how zootecnico agli allevatori tanzaniani attraverso missioni formative e tour didattici presso allevamenti italiani, con il fine di incrementare le rese e la qualità del latte prodotto e di ampliare la capacità produttiva della Njombe Milk Factory dagli attuali 1.750 litri di latte a settimana per le scuole a 6.500 litri. Infine, entro un anno, si vuole triplicare il numero delle scuole attualmente raggiunte dalla consegna del latte pastorizzato (dalle attuali 25 a 75).


 


 


Granarolo mette a disposizione di Africamilkproject la propria notorietà, comunicando l'iniziativa sulla Bottiglia del Latte Fresco Alta Qualità e con lo sviluppo del sito di Africamilkproject in cui si segnala come i consumatori possono partecipare attivamente.


 


Per maggiori informazioni visita il sito http://www.africamilkproject.org/


 


 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here