Ci sono 3 italiane tra le top 50 donne che ispirano la tecnologia in Europa

Inspiring Fifty ha svelato la classifica delle top 50 protagoniste che fanno da modello di riferimento per l’industria tech in Europa.

donne europa tech

Imprenditrici, business leader, accademiche e influenti politiche. Sono questi i ruoli ricoperti dalle 50 donne che ispirano maggiormente il comparto tecnologico in Europa. A rendere noto il ranking 2016 è stato Inspiring Fifty, a selezionare le candidate un panel di importanti giudici internazionali.

Ad entrare nella classifica sono stati in totale 11 Paesi, in testa il Regno Unito con 23 figure femminili, seguito dalla Francia con 7, dall’Olanda con 5 e da Germania e Italia a pari merito con 3 rappresentati a testa. Si tratta di una rosa di eccellenze, “accumunate da una passione per la tech industry, che le vede come perfetto modello da prendere ad esempio per costruire una carriera nel settore”, sottolinea Shari Yoder Doherty di Atomico, annunciando l’istituzione di una partnership con Inspiring Fifty per supportare i prossimi obiettivi delle vincitrici.

A rendere fiera l’Italia entrando nella top 50 della tecnologia sono state, in ordine alfabetico:

  • barbara cominelli vodafoneBarbara Cominelli, Direttore Commercial Operations & Digital di Vodafone Italia, che guida la trasformazione e l’evoluzione della maggiore unità della company, con un team di 3mila impiegati in 20 location diverse. Tra i suoi quid distintivi l’innovazione, l’attenzione alla diversity e il focus sull’empatia con il consumatore, che le sono valsi altri riconoscimenti come il Women Executives Award “Merito e Talento”.

 

  • barbara labate risparmio superBarbara Labate, co-fondatrice e Ceo di Risparmio Super, il primo servizio mobile e web italiano a lanciare la comparazione dei prezzi dei supermercati in tempo reale. L’applicazione, che oggi conta oltre 300mila utenti e 10mila store analizzati, grazie alla sua semplice efficacia è considerata una delle stat-up più innovative create in Italia.

 

 

  • paola bonomoPaola Bonomo, Direttore Global Marketing Services di Facebook per l’area Sud Europa dal maggio 2015, responsabile dei risultati della company in Francia, Benelux, Italia e penisola iberica. Nel corso della sua brillante carriera è stata fautrice dell’evoluzione tecnologica a diversi livelli, a partire della svolta digitale del Sole 24 Ore.

 

Pubblica i tuoi commenti