Con Deco City Castorama segmenta il formato a base di servizi e prodotti

I protagonisti – Nel nuovo concept store di Milano-Washington più spazio alle marche dei fornitori

Di seguito il testo dell'articolo. Registrati gratuitamente per scaricare il pdf con la versione completa

1. Servizi e ancora servizi anche personalizzati
2. Il concept sarà rivisto più volte per aderire al bacino d'utenza

La segmentazione dei formati produce Deco City. Il focus, come recita il pay off, è sull'accoppiata decorazione-fai da te. Va dato atto a Castorama di aver scelto senza remore la strada dell'innovazione con un concept studiato da Hangar Design ma, nel tempo, serviranno aggiustamenti per centrare i target di consumatori e i loro bisogni-sogni. L'impianto è ben disegnato con una connotazione di marca che richiama la Gss Castorama ma con proprie connotazioni. Si scorge la volontà di tornare a esplicitare i mestieri tipici della Gss inserendo numerosi servizi nella trama del servizio. Importante la possibilità di chiamare un addetto o di rivolgersi al servizio design per il progetto o di usufruire del servizio Castoposa (progetto ed esecuzione garantiti). Che l'azienda ci creda lo si vede dagli investimenti: il pavimento in gres porcellanato a prova di muletto, la toilette all'interno del negozio e, soprattutto, il futuro garden con lounge all'ultimo livello. Parola di Giulio Maleci.

Servizi e altro
La risposta ai nuovi bisogni-sogni e alla crisi dei consumi non poteva che passare dai servizi. L'elenco in Deco City è lungo e giustamente riassunto in 18 tessere (forse poco visibili) oltre le casse ma si giocherà soprattutto sulla promessa che alla chiamata di un addetto la risposta arriverà celermente e sarà esaustiva.

Decorazione di marca
Il negozio fa un uso abbondante di digital signage (televisori al plasma per le informazioni) sia di tipo corporate sia di prodotto. Le immagini sotto forma di informazioni sono gradite, sicuramente, la pubblicità un po' meno. Il ruolo delle marche è aumentato, soprattutto nell'elettricità e, forse, è sovraesposto. Da notare alle casse in entrata il richiamo al pay off e all'uscita il ringraziamento per la scelta.

Servizi di marca
Il display a sinistra (corde di vario tipo) sottolinea la volontà di dare servizi anche grazie alla profondità degli assortimenti (12.000 referenze su 2.200 mq), così come un servizio ormai dovuto è la possibilità di collegarsi a internet direttamente nel pdv mettendo in rete tutta la promessa merceologica, i mestieri e i servizi del gruppo.

Allegati

Con Deco City Castorama segmenta il formato a base di servizi e prodotti.pdf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here