Conforama entra nel capitale di Showroomprivé

Il gruppo Conforama entrerà nel capitale di Showroomprivé con una quota del 17%. L’acquisizione, supportata dal gruppo sudafricano Steinhoff International, la controllante della catena francese specializzata nell'arredamento, avverrà tramite vendita privata di azioni per un valore di 157,4 milioni di euro (27 euro per azione).
L’investimento si inquadra in un accordo strategico tra le parti per potenziare l'offerta di prodotti. Per quanto riguarda l’e-tailer dedicato alle vendite private di moda e arredo per la casa, i vantaggi sono l’espansione della propria offerta, l’accesso alle capacità di approvvigionamento internazionale di Conforama, sia alla sua rete di negozi fisici nei quali implementare il click-and-collect.
Conforama potrà, a sua volta, far leva sul bacino d’utenza di Showroomprivé (un club di 28 milioni di membri), e sulla piattaforma "mobile" di questo e-tailer.
Lo confermano anche Thierry PetitDavid Dayan, i fondatori di Showroomprivé:  "Il nuovo accordo con Conforama consente a entrambe le parti di favorire i loro obiettivi strategici e, in particolare, aiuterà Showroomprivé ad accelerare le sue ambizioni di crescita sia in Francia sia a livello internazionale".
La transazione è soggetta a conferma da parte dell’Autorité des Marchés Financiers: una volta approvata, i fondatori continueranno a detenere il 27,21% del capitale e Alexandre Nodale, Ceo di Conforama, entrerà nel board di Showroomprivé.
Showroomprivé prevede per il 2017 ricavi tra 690 e 720 milioni e un ebitda margin superiore al 6%, escluso l’apporto di Saldi Privati. L'obiettivo per il 2020 è superare il miliardo di euro di ricavi, con un margine operativo superiore al 7,5%.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here