Elettrodomestici online: gli italiani spendono di più per la pulizia

E siamo anche i più attivi nella comparazione tra le diverse tipologie di televisione, prodotto al vertice delle ricerche. Una panoramica completa sulla spesa per questa categoria con differenze tra Paesi

Ognuno ha i propri gusti, ma indipendentemente dal Paese è il televisore il più ricercato dagli europei tra tutti gli elettrodomestici online, con il 31% delle preferenze tra i prodotti per la casa. A rilevarlo è l’Osservatorio di Pagomeno, che ha analizzato gli elettrodomestici più ricercati in Italia, Regno Unito, Francia e Svezia, nonché la spesa media per territorio dei prodotti più richiesti.

L’attenzione alla scelta del modello è per tutti inversamente proporzionale al budget investito per l’acquisto: gli italiani, ad esempio, sono i più attivi nella ricerca e nella comparazione tra le diverse tipologie di televisione (elettrodomestico più ricercato con il 38% delle ricerche), ma sono anche quelli con il portafogli più contenuto: spendono in media 1.260 euro. Seguono gli inglesi con il 34% delle ricerche e una spesa di 1.490 euro, i francesi con il 27% e 1.670 euro e infine gli svedesi, con il 24% delle ricerche e una disponibilità economica maggiore, pari a 2.150 euro. Il modello più desiderato è per tutti l’Lg Oled, in vetta alla top 5, mentre la dimensione preferita è il grande schermo da 55 pollici. La classifica dei tre brand più amati vede infine al primo posto Samsung, seguito da LG e Sony.

Dal mondo dell’entertainment a quello dei lavori domestici: la seconda categoria più cercata sul portale è infatti quella degli aspirapolvere, con una media di ricerca dell’8% a livello europeo, di cui il 9% in Francia e Uk, il 7% in Italia e il 6% in Svezia. Secondo lo studio di Pagomeno, gli italiani si rivelano i più fissati con la pulizia della casa e arrivano a spendere circa 390 euro per l’ultimo modello, ovvero il 12% in più rispetto agli inglesi, il 19% ai francesi e addirittura più del doppio degli svedesi (52%). Sulla praticità e sui brand da acquistare sono però sono tutti d’accordo, perché l’aspirapolvere deve essere rigorosamente “senza sacchetto” e preferibilmente DysonKatcher o Hoover.

Sempre a tema igiene e pulizia troviamo la lavatrice che cuba circa il 5% delle ricerche a livello europeo con in testa gli italiani (7%), davanti a inglesi, francesi e svedesi a pari merito con il 4%. Gli europei rivelano, attraverso l’analisi dei filtri di ricerca utilizzati per questo elettrodomestico, il proprio lato ecologico. Selezionata infatti come preferenza nelle comparazioni la classe energetica AAA+. Gli italiani sono quelli disposti a spendere di più anche in questo caso, con ben 767 euro (a differenza dei cugini europei che si attestano su una cifra media di circa 500 euro) per l’acquisto del modello dei desideri che deve avere come optional il lavasciuga combinato.

Dalla lavanderia alla cucina, chiude la classifica degli elettrodomestici più cercati il frigorifero che, ad eccezione della Svezia dove non compare nella top 5, è al terzo posto in Inghilterra (5%) e al quarto in Italia (5%) e Francia (4%). Gli inglesi sono i più pretenziosi e privilegiano modelli con almeno 350 litri di capienza, per i quali arrivano a spendere quasi 1.500 euro, ovvero il 16% in più rispetto ai francesi, il 46% rispetto agli italiani e ben il 72% rispetto agli svedesi. Il colore mette invece tutti d’accordo: che sia piccolo o grande, di design o meno pretenzioso, il frigo più amato è rigorosamente silver.

Ogni paese ha infine nella top 5 una categoria di prodotti unica che lo differenzia dagli altri. In Italia, prevedibilmente, svettano le ricerche sulle macchine per espresso (4% delle ricerche) nei modelli DeLonghi e Nescafé, mentre i francesi si scoprono appassionati di barbecue (7%) con Weber e gli inglesi completano la scelta del televisore affiancandogli impianti home cinema (5%) di brand come Samsung, Sony e Yamaha. Gli svedesi, infine, puntano sulla connettività cercando routers (6,3%) di Asus, Netgear e TP-Link.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here