FutureBrand (Gruppo Interpublic) cresce con Speck Design

L’azienda di consulenza branding ha acquisito la società di product design e innovazione, aprendo a un nuovo sviluppo sinergico.

Pensiero strategico e consulenza creativa si uniscono alle competenze di sviluppo prodotto per dare vita a un nuovo soggetto a servizio dei grandi marchi. Questa la direzione di crescita scelta da FutureBrand Worldwide, membro del Gruppo Interpublic, attraverso l’acquisizione di Speck Design, società californiana di product design e innovazione che dal 1996 ha avuto tra i propri clienti big come Audi, Apple, Nike e Panasonic.

Quest'ultima manterrà la propria identità originale espandendosi in nuovi uffici sulla costa Ovest statunitense, mentre FutureBrand registrerà l’ingresso all’interno del team manageriale di Elisa Jagerson, Ceo e titolare di Speck Design.

Patrick_Smith_Ceo FutureBrand“Nel mondo interconnesso, il successo dei brand dipende sempre più dalla possibilità di vivere un’esperienza a 360 gradi. La capacità di trasformare le strategie di marca in prodotti e servizi in grado di incidere realmente sul mercato è cruciale visto che le aspettative dei consumatori evolvono di pari passo con le nuove tecnologie”, sottolinea Patrick Smith (in foto), Global Ceo di FutureBrand.

Speck Design ha realizzato, tra l’altro, dispositivi inediti per Google, sistemi di entertainment di bordo di nuova generazione per Mercedes-Benz e sistemi di TelePresence per Cisco. “Combinando la sua expertise con la nostra esperienza globale nella strategia, nel digitale, nel retail e l’hospitality, oggi possiamo creare e mettere in connessione ogni aspetto della brand experience e far crescere le marche del futuro,” ribadisce Smith.

 

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome