Il progetto di riqualificazione dell'ex Garage Traversi, in pieno centro storico milanese, ha superato l'ultima casella procedurale con il permesso rilasciato dalla Soprint0endenza. Bnp Paribas Real Estate realizzerà nell'immobile di via Bagutta un centro commerciale di lusso con ristorante e spa

Dopo il via libera del Comune di Milano, in seguito alla convenzione stipulata con Bnp Paribas Real Estate, e al permesso appena rilasciato dalla Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della città metropolitana, possono partire i lavori per la riqualificazione dell’ex Garage Traversi in via Bagutta 2, in pieno centro storico di Milano, tra piazza San Babila e via Montenapoleone.
L'obiettivo di Bnp Paribas Real Estate, che detiene la proprietà dell'immobile, è realizzare, possibilmente entro il 2021, un centro multifunzionale dedicato al lusso. Il nuovo edificio accoglierà, secondo il sito di architettura UrbanFile, un negozio di alta gamma, uno showroom, un ristorante, e una spa all’ultimo piano con terrazza panoramica.
Nel restyling dell'immobile il promotore si impegna a mantenere l'estetica originaria dell'edificio la cui realizzazione risale al 1938, su progetto dell’architetto Giuseppe De Min, e quindi a preservare lo stile razionalista della facciata.
L’investimento complessivo per la riqualificazione dell'ex garage è di circa 30 milioni di euro.
In cambio della cessione delle aree, Bnp Paribas Real Estate si è impegnata a realizzare una piscina coperta, del valore di oltre 5 milioni di euro, nell’area comunale adiacente all’attuale centro sportivo Play More in zona Moscova.
Il progetto di riqualificazione dovrà essere completato entro massimo cinque anni dalla stipula della convenzione nelle parti pubbliche, e sette anni per quanto riguarda le parti private, anche se l’obiettivo di Bnp Paribas Real Estate è di completare l'iniziativa in un triennio dalla firma della convenzione con il Comune (giugno 2017).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here