Granarolo approva il bilancio 2018

Il fatturato consolidato 2018 del Gruppo Granarolo si attesta a € 1.302 milioni in crescita del 2,3% rispetto all’anno precedente con un Ebitda a € 76,1 milioni di euro, pari al 5,8% dei ricavi, in aumento rispetto al 2017 di 6 milioni di euro (+8,4%) e un risultato netto di esercizio che registra un utile pari a € 16,7 milioni.

Sono questi i principali risultati del progetto di bilancio approvato dal cda del gruppo e che verrà sottoposto all’assemblea degli azionisti il mese prossimo.

Le vendite sono tradizionalmente concentrate in Italia (68% dei ricavi), anche se la percentuale di vendite estere è notevolmente aumentata rispetto all’anno precedente, con l’Unione Europea che segna +20%.

I margini registrano un incremento principalmente generato dall’attuazione del nuovo piano strategico, orientato verso un’innovazione di prodotto sempre più spinta, un rinnovato focus sui processi industriali teso alla riduzione dei costi, allo sviluppo delle vendite internazionali e al coordinamento delle strategie industriali verso la filiera a monte.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome