Green Pea, una nuova avventura per Farinetti

Nel futuro di Farinetti, il dopo Eataly sarà un luogo dedicato alla sostenibilità, focalizzata su elettrodomestici e beni durevoli

Coerente con l'idea che, ogni dieci anni, è meglio cambiare mestiere, ma divertendosi sempre con il team consolidato di sempre, Oscar Farinetti sta già pensando a nuove sfide: si chiama Green Peas e sarà un luogo che si occuperà di sostenibilità. Non di cibo, bensì di elettrodomestici e beni durevoli.  Un ritorno, riattualizzato, alle attività di Unieuro.

Oltre questo, molti i rumor, poche le notizie certe: sorgerà forse a Rimini, forse ancora a Torino, forse...

CONDIVIDI
Articolo precedenteCogest Retail ricommercializza Città Fiera (Ud)
Articolo successivoKimberly-Clark implementa il green marketing con Scottex
Curiosa di tutte le forme di retail, italiano e internazionale, fisiche e online, food e non food. Da anni, seguo le evoluzioni (e le involuzioni) di questo mondo con l'obiettivo di raccontare, con occhi attenti e un pizzico di ironia, nuove realtà, iniziative originali, aggregazioni innovative, negozi d'impatto, e …

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here