Gruppo Biscaldi

Biscaldi festeggia i suoi 40 anni – 40 anni di una intensa ed entusiasmante attività

Nel festeggiare questo traguardo, vogliamo ricordare gli eventi che hanno maggiormente segnato il nostro percorso.

Può sembrare anacronistico far riferimento ad una FIAT 125 Special verde nel nostro cortile come simbolo dell’inizio di una entusiasmante avventura che vedrà Biscaldi protagonista della nascita di un piccolo Gruppo genovese.  Genova, stretta tra le montagne e il mare, era a quell’epoca la città più fertile di attività commerciali, oltre che pioniera delle importazioni nel settore del beverage. La sfida del fondatore Luigi Biscaldi, fu chiara: dopo 15 anni nel mondo del caffè, l’ambizione era di portare in Italia prodotti di qualità provenienti da tutto il mondo per i consumatori più esigenti e qualificati.


Per poter affrontare la prima grande crisi degli anni ’70, risulterà indispensabile portare prodotti innovativi al mercato, ed è con questo spirito che iniziano le importazioni delle prime birre tedesche alle quali seguiranno whisky di puro malto invecchiato, bourbon, vini, champagne e ancora vini italiani. Investimenti pubblicitari mirati, operazioni di marketing innovative, presenza alle tantissime fiere e, soprattutto clienti capaci di anticipare le mode, alcuni dei quali diventarono gli amici della vita, risulteranno poi essere le mosse vincenti.


Ma furono anche gli anni dei primi tradimenti e delle conseguenti ricerche verso quei luoghi dove poter trarre una rinnovata ispirazione. Sono così arrivati quei prodotti d’oltre oceano e quelle sfide con paesi lontani che hanno offerto nuove opportunità di sviluppo. Abbiamo proposto ai consumatori italiani  nuove categorie di prodotti, portati al successo grazie all’aiuto di personale qualificato e professionisti appassionati.


Oggi ci lanciamo verso nuovi orizzonti  con rinnovato entusiasmo, pronti ad affrontare quelle sfide che la nostra professione comporta, grazie anche al contributo di tanti operatori di questo grande mercato.  

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here