Il Protocollo di Milano in vista di Expo 2015

di Raffaella Pozzetti

Non poteva mancare, all'interno del summit americano di Barilla, uno spazio in cui presentare alla platea internazionale il Protocollo di Milano, ovvero un accordo globale su cibo e alimentazione, lanciato nel 2013 in occasione del forum internazionale su cibo e nutrizione promosso da Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition. Da notare che la versione definitiva del protocollo, approntata lo scorso dicembre, verrà consegnata alle istituzioni italiane e internazionali (in particolare al segretario generale delle Nazioni Unite) nei giorni di Expo, con l'obiettivo di promuovere il dibattito sul tema anche in ambito politico. Tre gli obiettivi che il protocollo si pone, in vista di Expo: lotta allo spreco alimentare, con l’abbattimento del 50% entro il 2020 di 1,3 miliardi di tonnellate di cibo sprecato nel mondo; attuazione di riforme agrarie e lotta alla speculazione finanziaria, promuovendo un’agricoltura più sostenibile; lotta alla fame e l'obesità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here