Il valore dell’app aziendale per il target millenials

Il 55% dei millennials dichiara di non essere propenso ad usare servizi o prodotti di un’azienda se la stessa offre un’applicazione mobile dalla funzionalità insoddisfacente. Questo quanto rilevato dall’indagine Millennials and mobility: how businesses can tap into the app generation, condotta da Oracle tra i giovani fra i 18 e i 34 anni che lavorano in aziende globali in Emea, Apac e Nord America.
La ricerca evidenzia nello specifico che per il 39% degli intervistati, a seguito di un’esperienza di fruizione negativa diminuisce fortemente le possibilità di word of mouth favorevole su prodotti e servizi, mentre il 27% si forma direttamente una cattiva opinione degli stessi. Questo dimostra come per il target millennials il passaggio applicazione virtuale-realtà di brand risulti immediato e senza soluzione di continuità, richiedendo all’azienda stessa uno studio accurato in tal senso.
Il report mostra inoltre come al 73% del campione interessi l’acquisto via app mobile, ma che la reazione di fronte a successive notifiche push e contatti non richiesti è di fastidio e rifiuto per il 56% dello stesso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here