#ItalyUSAExecutives: Eugenio Perrier di Sabra Dipping Co.

Prima puntata di una video-rubrica fulminante. Dedicata ai manager italiani che lavorano in America presso aziende non solo italiane, e a manager americani che operano per imprese italiane negli USA. Poniamo tre domande chiave e diamo loro un minuto per ciascuna risposta. Un invito all’espressione e alla condivisione di pensiero strategico e best practices, ma anche spunti vivi su come affrontare e gestire le sfide più contingenti e pressanti.

Primo ospite, Eugenio Perrier, dal 2015 Global CMO di Sabra Dipping Co., azienda nata dalla JV tra Strauss Group e PepsiCo, leader nella categoria “Refrigerated Dips & Spreads” che vanta nella propria vasta gamma l’hummus preferito dagli americani. Dopo una carriera ultraventennale in Barilla con responsabilità marketing in molti paesi, tra cui Italia, Svezia, Germania, USA, Canada, Messico e Brasile, Eugenio (sposato, con due figli e casa in Connecticut) è membro attivo dell’Accademia Italiana della Cucina dal 2001, combina la passione per la gastronomia con lo sport, ciclismo e corsa, e ha completato ben tre maratone.

Ci può parlare della sua esperienza di manager italiano in un’azienda multi-culturale americana?

Come si conquistano e fidelizzano nuovi consumatori?

Cosa la tiene desta creativamente la notte?

#ItalyUSAExecutives

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteI 10 top brand del beachwear sui social (e le loro strategie)
Articolo successivoPagamenti commerciali: imprese sempre più puntuali
Torinese, cittadino italiano e americano, vive e lavora a New York da diciassette anni, dove ha diretto la consociata nordamericana di una nota azienda di caffè. Al centro dei suoi interessi, i mutamenti epocali – di prodotto, filiera, e rapporto tra marca e consumatori – che stanno sconvolgendo, e rinnovando, l’industria alimentare d’oltreoceano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here