Le mele stringono una partnership con McDonald’s

di Vittorina Fellin

Sarà lo snack innovativo a marchio Leni's prodotto da Vog Products, il consorzio costituito da Vog, Vip, Melinda e La Trentina, il protagonista dell’iniziativa promossa da McDonald’s Italia “I sabati della frutta”. Spicchi di mela freschi già lavati e pronti al consumo, una shelf life di almeno 12 giorni ottenuta tramite uno specifico trattamento di vitamina C per prevenire l’ossidazione naturale e una provenienza esclusivamente altoatesina o trentina. Questa la carta d’identità del prodotto offerto negli Happy Meal in ognuno dei 510 McDonald's italiani. Secondo i dati rilasciati da McDonald's, da marzo – periodo di partenza dell’iniziativa - sono state distribuite oltre 130.000 bustine di spicchi di mela freschi da 80 grammi e nel corso di tutta la promozione si prevede una distribuzione di 1 milione e 500.000 confezioni. Un affare per il Consorzio Vog Products, stimato in circa 700 mila euro per anno, senza contare le possibili ripercussioni in termini promozionali derivanti dalla diffusione del prodotto.Alla base degli spicchi di mela prodotti da VOG Products, una delle realtà più importanti del settore dei semilavorati di frutta e uno dei leader mondiali nel settore della trasformazione e lavorazione della mela, c'è l'idea di offrire un nuovo modo di mangiare la frutta, che possa contrastare il calo dei consumi degli ultimi anni recuperando quella parte di pubblico che, per ragioni di praticità, si è allontanata dalle mele fresche. Una filosofia sposata dall'iniziativa di McDonald's, che ha scelto l'esperienza e la capacità di innovazione dell'azienda di Laives (Bz).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here