Le scuse sui reggiseni di Marks & Spencer

In modo molto british (poco it


In modo molto british (poco italiano) Marks & Spencer chiede ufficialmente
scusa alle clienti. L’immagine di un prosperoso decolté mostra la frase
“We boobed”, abbiamo sbagliato. Un gioco di parole che inizia da “boob”,
seno, in inglese, per annunciare che l’aumento di prezzo di 2 sterline sui
reggiseni di taglia superiore alla quarta è stato eliminato. Le consumatrici
avevano avviato una battaglia a colpi di campagne web. “Abbiamo sempre
cercato di fare il nostro meglio per i clienti – ha spiegato Stuart Rose,
presidente di M&S – ma è evidente che questa volta abbiamo sbagliato”.
Lezione di umiltà e di grande realismo. Ve l’immaginate la stessa cosa in
Italia?

Pubblica i tuoi pensieri