L’Oréal aderisce al fondo Partech International Venture VII

L’Oréal prosegue con gli investimenti nel mondo digitale. Il colosso francese ha infatti aderito al fondo Partech International Venture VII, gestito da Partech Ventures, azienda parigina con uffici a Berlino e a San Francisco che si occupa di start up tecnologiche. Attraverso questo fondo, la multinazionale della bellezza intende finanziare lo sviluppo di giovani realtà che utilizzano l’intelligenza artificiale e i tool digitali per creare nuove relazioni tra le persone e l’universo beauty.


Già lo scorso maggio, L’Oréal aveva investito nell’incubatore e acceleratore digitale Founders Factory, un’azienda londinese con la quale il gruppo francese dovrebbe supportare 5 start-up e contribuire a creare 2 aziende ex-novo ogni anno.

Kérastase Hair Coach2E sempre in tema di tecnologia, il colosso francese si è appena aggiudicato il premio innovazione del CES 2017, conclusosi pochi giorni fa a Las Vegas, con Kérastase Hair Coach, una spazzola per capelli smart, in grado di scansionare lo stato del capello e consigliare il miglior modo per spazzolarlo, grazie alla presenza di un giroscopio ed un accelerometro in grado di contare il numero delle spazzolate e analizzarne i movimenti: se si utilizza troppa forza nel pettinarsi, la spazzola avvisa l’utente con una vibrazione. La spazzola è inoltre provvista di un applicazione per smartphone con sistema operativo iOS o Android, tramite la quale è possibile connettersi via Bluetooth e visualizzare tutti i dati raccolti i quali, incrociati a quelli di un’applicazione partner che si occupa di meteo, vengono proposti i migliori consigli per ottenere un look impeccabile, abbinando i prodotti Kérastase e L’Oréal più adatti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here