M&A: crescono acquisizioni startup, Europa recupera

Mind the Bridge, insieme a Crunchbase, con il supporto della società di consulenza mondiale Orrick, Herrington & Sutcliffe LLP, sta per rilasciare il report annuale "Startup M&A Report 2017". Il documento verrà diffuso il 20 settembre, in occasione della conferenza europea sull'innovazione a Mountain View, l'evento clou del programma SEC2SV, Startup Europe Comes to Silicon Valley, l'appuntamento internazionale giunto alla terza edizione rivolto alle startup non quotate e valutate almeno un miliardo di dollari, in programma dal 18 al 22 settembre.

Mind the Bridge e Crunchbase hanno seguito oltre 15.500 startup in tutto il mondo dal 2010 per un valore complessivo di circa 1,3 trilioni di dollari. Stati Uniti ed Europa controllano ancora la maggioranza delle offerte e del capitale (83%), con la Silicon Valley che domina lo scenario: i primi 15 acquirenti mondiali sono tutte aziende statunitensi, delle quali 9 situate nella Silicon Valley. In Europa, il Regno Unito rappresenta “l’exit capital”, seguito a distanza da Germania e Francia. È stato inoltre riscontrato un trend che dimostra che il 48% delle acquisizioni di startup avviene da parte di startup o ex startup.

Il 2017, inoltre, ha fatto registrare il più alto incremento YoY nel volume delle operazioni (+42%) dal 2011, con Stati Uniti ed Europa alla guida della classifica sia per volume di capitali che per numero di operazioni. L'Europa sta crescendo più rapidamente rispetto agli Stati Uniti, anche se il divario rimane enorme, mentre le imprese statunitensi acquisiscono oltre tre volte più startup di quelle europee.

Gli Stati Uniti mostrano un buon equilibrio tra il numero di uscite e il numero di acquisizioni, mentre l'Europa continua ad avere un saldo M&A negativo (più startup vendute rispetto a quelle acquisite). Paesi come Corea del Sud, Cina e Giappone sono stati confermati come "acquirenti netti" di startup.

Questo rapporto conferma anche la "legge di potere" del capitale di rischio: il 71% delle startup uscite non restituisce il capitale investito, mentre il 13% ritorna un capitale più che triplicato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here