Manzotin passa al marketing relazionale anti-crisi

La crisi non cambia solo i consumi, ma trasforma anche le strategie di marketing, che per essere efficaci e consolidare la relazione con il consumatore, fidelizzandolo, devono obbligatoriamente mostrare una comprensione delle sue esigenze contestuali e situarsi all’interno di esse. Un concetto già portato avanti da diverse aziende tramite sconti, lotterie e non solo, che si ritrova sviluppato nella nuova strategia comunicativa del marchio Manzotin, attraverso il lancio del concorso Addio Mutuo, che mette in palio 100.000 euro per la sua estinzione.
L’iniziativa, che sarà anche oggetto di una campagna pubblicitaria multimediale dedicata, intercetta così la sensibilità dei clienti a problematiche economiche legate alla dimensione domestica e familiare, entrando in rapporto di solidarietà e sostegno con queste ultime. La modalità di partecipazione è di tipo tradizionale e aperta a tutti coloro che, acquistando un qualunque prodotto della gamma fino al 31 dicembre 2015, inseriranno i dati personali e dello scontrino in apposito form via online o posta.
In linea con tale politica di attenzione alle necessità del consumatore moderno, in questo caso relativamente a salute e benessere personale, il brand, acquisito nel maggio 2013 da Generale Conserve S.p.A., ha inserito sul mercato il prodotto anche nella nuova versione senza glutammato, allergeni e glutine.
Generale Conserve S.p.A è la seconda azienda del mercato tonno olio con quasi il 17% di quota e ha chiuso il 2014 con un fatturato netto di 186 milioni di euro, sviluppato per il 60% circa da marchi propri (come Asdomar) e per il restante 40% il da Private Label.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here