MARK UP 180 – settembre 2009

I contenuti del numero di settembre con le sezioni Gli esperti, I Consumi, MARK UP Lab, I protagonisti e I Mercati. In coda Urbanistica, real estate & cci

L'intervista di copertina

Camillo De Berardinis, presidente di Adm

Editoriale di Luigi Rubinelli

Trade marketing - Valori-valori
1. Trade marketing con horeca

2. Funzioni e carica umana

Pagamenti e premi fuori fattura

Alcuni post sul tema introdotto da Luigi Bordoni lo scorso numero

Rapporto Confcommercio

Nella nati-mortalità il commercio registra il saldo più negativo

Globalizzazione

Alle spalle dei 10 leader mondiali sono tanti i brand-portfolio in salute

Ieri e domani Italia

Gli esperti di MARK UP

Francesco Morace

Mind builders: cosmopoliti legati al territorio di origine

Paolo Bertozzi

La crisi consiglia di scongelare il vecchio category management

Carlo Meo

“Ti pago per stare aperto”… addio allo spirito del commercio

Danilo Fatelli

Il mondo della distribuzione dopo la crisi dei consumi

I consumi

L'Aquila

Il dramma del sisma vissuto dal Gruppo Fioravanti
Aspetti etico sociali

I consumatori si dichiarano green, le imprese non ci credono. Perché?

Crisi dei consumi

Valorizzare le aspirazioni genera opportunità di business
Focus

Con l'apertura del mercato lo sportello postale è ormai un negozio

Factory outlet center

Il richiamo dei brand motiva il turismo

Pagamento mobile in remoto

Ignorati dagli italiani molti dei vantaggi del sistema
Shopping experience

Quattro insegne di calzature a confronto

MARK UP Lab

Gestione digitale dello scaffale

Comprendere le dinamiche causa-effetto sul consumatore offre opportunità di crescita

Tavolo multidisciplinare

Il team di MARK UP in visita al flagship store Zara di Corso V.Emanuele - Mi
Caramelle

Leone, Golia e Tic tac a confronto

Brand strategy

Raspini in partnership con Disney per salumi sicuri e affidabili
Change management

Mapa Spontex è uscita dalla crisi riorganizzando le fila fin dal 2005

Brand design

Sacea realizza progetti per la riconoscibilità dei brand
Osservatorio blog

Banca Popolare di Milano cerca il rapporto con il cliente
Pescara

Esaminati gli assortimenti nelle principali insegne della distribuzione moderna

I protagonisti
A tutto campo


Per Conserve Italia l'efficienza nella gestione delle filiere è fattore di successo

Cultura regionale

Alto Adige europeo

Grangusto

Finagricola è territoriale

Ecocompatibile

Coop. Cartai Modenese è green

Focus

Cambio flotta posticipato e calo dei turisti frenano l'autonoleggio

Sviluppo internazionale

Rana innova ristorando all'estero diventando multicanale

Piano di ristrutturazione

Lucart Group si riorganizza in Francia con Contract Manager

Ottica

A confronto lo spirito commerciale di Nau e Salmoiraghi&Viganò

Villa Massa segue le tipicità;

Morato Pane per le partnership

Movimentare il pdv

Per Disney, retailer più sensibili con ancora poco entertainment

Pelletteria e accessori

Furla basa la propria strategia sulla distribuzione del prodotto

Progetto pilota

Con Metis Network arrivano a scaffale i sensori wireless
Restyling

Pompea riorganizza il portafoglio brand e lancia nuovi prodotti

Tutela dell'ambiente

Coop è ecosostenibile nelle sue realizzazioni con risultati tangibili

Vera-Finiper

Nuovo format nella ristorazione partendo dai singoli particolari

Carrefour Express

Carrefour con Express in centro città al posto di DìperDì e con più GS

I mercati

Focus

La nuova prossimità mixa il ruolo convenience con assortimenti forti

Grocery

Il caffè punta sull'innovazione e sviluppa il monoporzionato

Store brand

Gli spaghetti evitano il cartonato, almeno nelle scelte dei distributori

Merendine e snack

Lo sviluppo del settore abbraccia il trend salutista e naturale

Non-food

I saponi solidi reggono l'impatto dei liquidi nell'igiene personale

Indagine comparativa

I prezzi della frutta estiva nella piazza di Milano
Integratori alimentari

Soddisfano mantenendo le promesse

Urbanistica, real estate & cci

Intervista a Carlo Maffioli, presidente di Promos
Urbanistica, real estate e cci in pillole

Gestione immobiliare: i dieci comportamenti per navigare nella recessione

Town centre management rigenera i quartieri

Neinver focalizza le strategie su investimento e gestione
Gestione del territorio: le province

Gda: dal real estate commerciale segnali di ridimensionamento

Le recensioni

Europa ferma al bivio culturale, ma non può scegliere il web anarchico

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here