Osservatorio Farmacie: crescono i corner della Gdo e i servizi evoluti

Secondo appuntamento con il format farmacie e con l’analisi dei punti di vendita più performanti, secondo i criteri de Gli Osservatori, lo studio svolto da Mark Up in collaborazione con TradeLab. Quali le principali evidenze emerse da questa indagine sul campo? Innanzitutto, il canale farmacia sta lavorando per offrire, anche in ambito medicale, una risposta in linea con gli attuali trend di consumo salutistici. Spazio, quindi, al fiorire di proposte food per target specifici: dai vegani ai vegetariani, comprendendo chi ha intolleranze alimentari, per arrivare ad esprimere nel biologico anche segmenti non food, soprattutto a livello di cosmetica e cura della persona. Allo stesso tempo, l’attenzione è puntata sul consolidamento del rapporto farmacista-cliente, attraverso l’ampliamento dell’offerta di servizi in-store: da quelli consulenziali, sempre più frequenti, alle possibilità di effettuare diverse tipologie di analisi, con risultati immediati, tutti i giorni della settimana, festivi inclusi.

Per l’articolo completo si rimanda al numero 245 di Mark Up con le schede analitiche delle farmacie:

  • Ambreck - Milano
  • Boccaccio - Milano
  • La Fenicia - Roma
  • Lloyds - Bologna
  • Tornaghi - Tivoli
  • Conad - Corciano (Pg)
  • Coop Salute - Quarto (Na)

Osservatorio farmacie: parte prima

2015_12_60_Farmacie_home

LASCIA UN COMMENTO