Per i megaprogetti direzione Cina e Dubai

Urbanistica, Real Estate & CCI – Fra i progetti segnalati in collaborazione con Mapic non manca l'Europa come protagonista nel retail real estate, con iniziative di taglio medio, più di ispirazione urbana, con forte orientamento al refurbishment (da MARKUP 224)

Per l'articolo completo scaricare il Pdf

Mapic coinvolge società e professionisti che lavorano in almeno 6 ambiti di mercato: retail, proprietà e sviluppo (per esempio, Carrefour Property, Immochan, Corio, Ece, Neinver, AlEmadi, ecc.), intermediazione/consulenza & property management (es. CBRE e Jones Lang LaSalle, Cushman & Wakefield, Savills, Svicom), le società d'investimento es. Ecp, Henderson),le città e le autorità locali (Regione Liguria, Cameria di Commercio di Varese, e infine il settore professionale che comprende studi di architettura e progettazione/design, società specializzate nel travel retail (come Grandi Stazioni) o nel Retailnment. In queste pagine abbiamo sinteticamente illustrato una ventina di progetti che ovviamente non esauriscono le possibilità e le opportunità di sviluppo a livello mondiale, ma danno un'idea delle tendenze nel settore retail real estate e in particolare nello sviluppo dei centri commerciali. L'industria degli shopping centre non è più, o meglio, è sempre meno vincolata al commercio: non è solo per la crisi dei consumi: il progetto di Bordeaux (Santa Caterina) è un esempio di come la riqualificazione di aree industriali urbane comporti progetti più complessi. Ma lo stesso vale per gli sviluppi in aree extra-urbane, come Vaalima dove la componente ricettiva e leisure sarà molto forte.

Allegati

224_Cci-Mapic

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here