P&G Fabric Care passa agli imballaggi riciclati

La divisione Fabric Care di Procter & Gamble ha deciso di rivoluzionare i propri imballaggi in senso green, realizzando ogni anno 230 milioni di flaconi con sostanze plastiche riciclate post-consumo (Pcr). Le nuove confezioni coinvolgeranno i brand più rappresentativi come Ariel, Dash, Lenor e Unstoppables e arriveranno sugli scaffali entro la prima metà del 2016.

L’iniziativa va letta come un ulteriore step del percorso di P&G Fabric Care verso una maggiore sostenibilità ambientale, parte di una più ampia visione che punta a raggiungere il 100% della produzione con materiali rinnovabili e riciclati. “Vogliamo che sia più semplice per i consumatori scegliere marche sostenibili continuando a offrire prodotti con ottime prestazioni. Per mantenere questo slancio, in futuro collaboreremo con aziende in grado di fornire materiali riciclati su scala globale. In questo modo potremo aumentare la quantità di plastica riciclata in più marche e in più aree geografiche”, ha sottolineato il presidente della divisione Gianni Ciserani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here