Pixartprinting entra nel merchandising

Disponibile online a partire da febbraio 2018 una prima selezione di articoli promozionali personalizzabili suddivisi in 3 categorie: tecnologia; ufficio e cancelleria; casa e tempo libero

Nuovo step per Pixartprinting verso la mass customization, strategia che punta a soddisfare i bisogni individuali, assicurando i vantaggi della produzione di massa. L'azienda ha annunciato infatti il proprio ingresso nel settore merchandising con una collezione di gadget disponibile on line a partire da febbraio 2018.

Si parte con una prima selezione di articoli promozionali personalizzabili suddivisi in 3 categorie: tecnologia, ufficio e cancelleria, casa e tempo libero. Un'iniziativa che implementa i touch point di interazione con la clientela, mettendo a punto progetti di fidelizzazione profilati.

Una scelta commerciale che nasce dalla volontà di essere fornitore globale capace di soddisfare tutte le esigenze di stampa a 360 gradi e di rispondere agli input raccolti attraverso il dialogo trasparente con i nostri clienti. La completezza di gamma va dall’interfaccia user-friendly del nostro e-shop al pacco anonimo, dal customer care evoluto fino a PixartPRO, il programma di fidelizzazione dedicato ai rivenditori. Il tutto condito da un servizio di stampa votato all’eccellenza qualitativa”, commenta Federico Gonzalez, marketing and sales director di Pixartprinting.

CONDIVIDI
Articolo precedentePhilips chiude il quarto trimestre a +5%
Articolo successivoLa politica contro lo spreco di Coop
Comunicazione, marketing e trend, tra nuovi linguaggi sociali e social. Appartengo alla criptica generazione dei Millennials, credo in un futuro di umanizzazione e come condimento gradisco la narrativa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome