Premio Teseo:12 aziende premiate su 16 in area food & beverage

Un progetto innovativo che unisce l’attività di gelateria alla grande attenzione per i prodotti bio, l’ambiente e la didattica, Oasi, una gelateria a Seregno con altri punti vendita in Monza Brianza e un importante sviluppo negli Stati Uniti, è l’azienda vincitrice della seconda edizione del Premio Teseo con il progetto l’Albero dei gelati per l'innovazione nelle imprese del terziario, promosso e istituito da Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e ideato dal Gruppo Giovani Imprenditori.
Ad essa va il pacchetto di servizi collegati al mondo Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza: un anno di tutor finanziario d’impresa con Fidicomet (il Fondo garanzia fidi) e una copertura di assistenza sanitaria di Ente Mutuo Regionale (l’ente di assistenza sanitaria integrativa).

L’idea innovativa nell’area del food & beverage è il dato che connota questa seconda edizione del ‘Premio Teseo’ con 12 aziende premiate su 16. Fra commercio e ristorazione il numero di imprese nell’area food è in crescita: + 1,8% in un anno e + 14,3% in 5 anni a Milano e + 0,6% in un anno e + 9,6% in cinque anni per Monza Brianza. E fra produzione e distribuzione specializzata sono più di 800 le imprese nel bio a Milano, Monza Brianza e Lodi.

"Nel contesto di un’economia ancora rallentata il settore del food continua a crescere, soprattutto nel nostro territorio –ha sottolineato Carlo Sangalli, presidente di Confcommercio-. Dietro questa performance c’è tutta la capacità e la passione del nostro mondo imprenditoriale che ha saputo guardare avanti valorizzando tradizione e conoscenza. In particolare sono i giovani imprenditori che, per vocazione, sanno innovare con coraggio, sensibilità e intelligenza. Sono loro che premiamo con ‘Teseo’, dedicato a chi è riuscito a superare il labirinto delle difficoltà e trovare la via per la crescita”.

La menzione speciale del 'Premio Teseo' è invece assegnata a La Meleria, ristorante a San Donato Milanese, con il progetto “Io non ho paura”: un ristorante speciale che dà sostegno e opportunità a ragazzi con disabilità. A La Meleria un check up finanziario di Fidicomet e tre smart card di Ente Mutuo Regionale.

Altre 14 imprese, sempre selezionate dalla giuria nell’ambito territoriale di Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza hanno ricevuto il riconoscimento del Premio. “I giovani ‘eroi’ dell’innovazione di Confcommercio in questa seconda edizione del Premio Teseo sono 16 e hanno un’età media di 35 anni –ha commentato Andrea Colzani, presidente dei Giovani Imprenditori-. E, anche se il filo conduttore di quest’anno sembra essere il settore food (3 imprese su 4 delle premiate), troviamo storie d’impresa davvero molto diverse tra loro: dalle start up a passaggi generazionali, da imprese individuali a società dove un gruppo di amici ha scelto di fare di una passione una scommessa lavorativa, dal mondo del commercio (bar, macellerie, gelaterie) a quello delle app. È un bel segnale di vivacità imprenditoriale del nostro territorio.”

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome