Sainsury's ha registrato un +0,8% nelle vendite totali, carburanti esclusi, nel 3° trimestre. La controllata Argos si segnala per performance ben più brillanti, +4% a parità di rete, complice anche un boom delle vendite online nel periodo natalizio

Nel "Trading statement" relativo alle 15 settimane terminanti al 7 gennaio 2017, Sainsbury's comunica i buoni risultati delle vendite registrati, in particolare, nel periodo natalizio 2016, fa i quali spiccano gli ordini online di prodotti alimentari e le performance dei canali "convenience" rappresentati dai piccoli formati di vicinato.
"Siamo reduci da un Natale record -commenta Mike Coupe, Group Chief Executive di Sainsbury's- con oltre 30 milioni di transazioni al dettaglio nei nostri negozi e un fatturato che supera il miliardo di sterline. I nostri canali di eCommerce e convenience sono andati molto bene, con incrementi rispettivamente del +9% e del +6%. Molto positive anche le performance registrate dall'abbigliamento e dal general merchandise che avanzano del 10% e del 3%".
Nel complesso, le vendite al dettaglio totali, esclusi i carburanti, sono aumentate dello 0,8%, un miglioramento non proprio esaltante, che si lima ulteriormente al +0,1% al netto del business parafarmaceutico che Sainsbury's ha ceduto a Lloyds Pharmacy in un'operazione completata il 31 agosto 2016. Questo spiega l'incremento delle vendite di gruppo, like-for-like, che nel 3° trimestre segnano +2,4% inclusi i carburanti ed escluso, appunto, l'impatto delle farmacie.
Non stiamo considerando le performance di Argos, che da sole sono valse nel 3° trimestre un incremento del 4% like-for-like. Nel 3° trimestre le vendite online sono cresciute del 13% rappresentando il 57% delle vendite di Argos. Sono stati recapitati 300.000 ordini online nel solo 3° trimestre.
Per quanto riguarda le strategie commerciali della rete tradizionale, il cliente Sainsbury's, ricorda Mike Coupe, ha risparmiato mediamente il 14% rispetto a due anni per un carrello di spesa tipico del periodo natalizio.
Attualmente, all'interno dei punti di vendita Sainsbury's, ci sono 30 digital store Argos e 3 Habitat, oltre ai 200 punti di raccolta in-store nei quali i clienti fanno e ritirano ordini. Ricordiamo che, oltre ai 30 digital store, Argos ha 723 negozi indipendenti, e 83 negli Homebase. In totale, tra Argos e Habitat la rete ammonta a 885 punti di vendita.

 

 

LASCIA UN COMMENTO