Santagostino apre all’Esselunga di Monza

L’azienda sanitaria privata inaugura il secondo centro medico all’interno della galleria del supermercato

Circa un mese aveva aperto a Rho (Mi) la prima clinica Santagostino all’interno di Esselunga, un progetto che, in 4 settimane di attività, ha già interessato 1.000 pazienti. Il 18 aprile arriva la seconda apertura, con l’inaugurazione di un centro medico Santagostino nella galleria dell’Esselunga di Monza (via Libertà angolo via G. Stucchi).

Il nuovo centro medico monzino, con 9 ambulatori, ospiterà visite specialistiche (dalla ginecologia alla dermatologia e medicina estetica, dall’ortopedia alla cardiologia), la podologia, la fisioterapia, la nutrizione, il servizio infermieristico. Il tutto, come di consueto, con servizi tech innovativi volti a facilitare l’esperienza del paziente: prenotazione online, pagamento con carta di credito automatico, fast check in.

“Con i risultati della clinica nell’Esselunga di Rho che vanno al di là delle nostre aspettative - spiega Luca Foresti, Ad Santagostino - abbiamo capito che i clienti del supermercato apprezzano di potersi occupare della propria salute comodamente, quando fanno la spesa. Il centro di Monza, peraltro, consentirà ai nostri pazienti che vengono dalla Brianza di avere un punto di riferimento Santagostino più vicino a casa loro. Contiamo inoltre di farci conoscere, grazie a questa nuova struttura, in un’area importante e popolosa com’è la Brianza”.

Per presentarsi ai cittadini di Monza con il nuovo poliambulatorio, Santagostino porterà il suo camper in città, posizionandolo in una delle piazze principali: in alcune giornate, i medici della catena saranno a disposizione delle persone per fare screening e verifiche sul loro stato di salute in modalità gratuita. Sul camper saranno sempre presenti un infermiere e un nutrizionista che, oltre a effettuare i controlli e gli screening, si occuperanno dell’accoglienza.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome