SMAU 2010

Tutte le novità di Smau Milano 2010. Torna anche un focus importante sull’Area Retail e GDO – Eventi, lanci di prodotto e occasioni di networking, tutto questo e molto altro attende i 50.000 visitatori di Smau 2010

Dopo un primo semestre di eventi itineranti - Smau Business Roadshow -, Smau si prepara a tornare a Milano da mercoledì 20 a venerdì 22 ottobre a Fieramilanocity con una tre giorni ricca di novità per il mondo dell’impresa e del canale ICT e un calendario denso di appuntamenti. E torna anche quest’anno l’Area Innovazione per il Retail e GDO, con l’obiettivo di parlare di innovazione a tutto il mondo del commercio.


Saranno oltre 49.000 i visitatori attesi che varcheranno le porte dei padiglioni 3 e 4 di Fieramilanocity dalle 9.30 alle 18.30 dal 20 al 22 ottobre 2010 e potranno aggiornarsi sulle ultime novità espositive presentate da 500 espositori del calibro di Adobe, APC, Canon, Dell, Epson, Fujitsu, Ibm, Kodak, Intesa Sanpaolo, HP, Fastweb, Olivetti, Oracle, Poste Italiane, Toshiba, Sap, Unicredit, solo per citarne alcuni.


 


Due le dimensioni del Salone Smau Business e Smau Trade rivolte alle due tipologie di visitatori di Smau: 50% manager e decisori aziendali e 50% operatori del Canale ICT.


 


Smau Business, che occuperà tutto il padiglione 4 e parte del padiglione 3, riprende il format del circuito di eventi itineranti proponendo agli oltre 27.000 manager attesi  un calendario di 200 workshop sulle tematiche più attuali – Sistemi Gestionali Integrati, Business Intelligence, Crm, Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione dei Documenti, Gestione Documentale, Mobile & Wireless, Cloud Computing e Software As A Service, Architettura IT e virtualizzazione, Soluzioni di Comunicazione Avanzate, Sicurezza dei sistemi Informativi, Marketing Digitale e e-Commerce, Cad e PLM, Soluzioni di Stampa digitale, ICT nel Retail e GDO –


Percorsi specifici saranno dedicati ai CIO e ai Manager IT, veri e propri protagonisti dell’innovazione tecnologica nelle imprese, e ai manager delle diverse funzioni aziendali - Marketing e Vendite, Risorse Umane, Logistica e Supply Chain, Acquisti e Operation, Amministrazione e Finanza – sempre più consapevoli del ruolo che le nuove tecnologie ricoprono nel migliorare la propria attività. 


Accanto al calendario dei workshop, Smau quest’anno ha rafforzato l’offerta di contenuti di alto livello programmando 4 laboratori - Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, Enterpirse 2.0 (che tratterà di Unified Communication e Collaboration, e Cloud Computing), Mobile & Wireless, Marketing Digitale - della durata di 90 minuti ciascuno, a cura dell’Osservatorio della School of Management del Politecnico di Milano, rivolti alle imprese utenti e Pubbliche Amministrazioni, con l’obiettivo di confrontarsi sugli ultimi trend in corso, condividere i migliori casi di successo e fornire ai decisori aziendali utili criteri di misurabilità del ritorno sull’investimento (ROI) di queste soluzioni.


Il terzo momento formativo di questa edizione di Milano sarà rappresentato dalle 3 arene - Marketing Trends,  Unified Communication e Collaboration, Mobile & Wireless: spazi semi-aperti nel cuore dei padiglioni di Smau, in cui verranno affrontate, insieme ai massimi esperti in materia, le principali tendenze e le tematiche emergenti su cui le aziende non possono non essere aggiornate per competere in modo innovativo. 


 


Smau Trade, al padiglione 3, sarà il più importante momento di incontro tra addetti ai lavori dedicato all’ICT community: una piattaforma di incontro e networking tra i grandi fornitori di tecnologia, i distributori e il mondo dei rivenditori hardware e software con  momenti di socializzazione, approfondimento e di formazione.


Smau Trade si configurerà come una vera e propria “festa dell’ICT Community” che richiamerà un pubblico di oltre 22.000 visitatori: l’area espositiva farà da sfondo a lanci di prodotto ed eventi esclusivi riservarti ai rivenditori, anteprime e occasioni imperdibili di vendita rivolte al canale da parte dei primattori del comparto


All’interno dell’Arena Trade si susseguiranno presentazioni da 30 minuti a cura dei grandi nomi dell’information tecnology dedicate ai prodotti lanciati sul mercato e alla presentazione delle proprie politiche di fidelizzazione e certificazione.


  


Consapevoli del ruolo fondamentale che gioca oggi l’innovazione tecnologica per l’evoluzione e la competitività delle piccole aziende italiane del Retail, che grazie alle nuove tecnologie possono ottenere importanti benefici in termini di incremento dei corrispettivi, aumento della fidelizzazione della clientela e diminuzione dei costi, anche quest’anno Smau dedica un’area all’Innovazione per il Retail e GDO.


Nell’indagine svolta da Com’ufficio - Associazione Nazionale delle aziende distributrici di prodotti e servizi per l’ufficio, l’informatica e la telematica -  a fine 2009 su 50.000 negozi di prossimità (negozi tradizionali) e pubblici esercizi (ristoranti, bar e alberghi) suddivisi tra Nord, Centro e Sud Italia, emerge in modo evidente come ci sia ancora un gap da colmare in termini di innovazione tecnologica. Per ricordare qualche numero: i POS sono utilizzati nel 42,15% del campione, i computer nel 22,30% dei casi, i programmi di magazzino nel 18,18%, la linea adsl nel 19,22%, i programmi gestionali nel 16,02 %, i rilevatori di banconote false nel 11,25%, il sito web nel 10,98%, i lettori ottici nel 5,62%.


Da queste basi si sviluppa l’area Innovazione per il Retail e GDO che, al padiglione 3, riunirà le principali Federazioni del settore aderenti a Confcommercio, per agevolare le occasioni di incontro tra i fornitori di soluzioni ICT e l’universo del retail: l’obiettivo è quello di diffondere fra tutti i player del mondo del commercio la cultura dell’innovazione. Le ricerche dimostrano che, rispetto alle potenzialità del settore, si può fare ancora molto applicando la tecnologia, ma per poterla utilizzare al meglio è necessario conoscerla: per questo Smau ha creato dei veri e propri percorsi di visita guidati per scoprire le migliori soluzioni tecnologiche tagliate su misura per il punto vendita, attraverso convegni mirati di alto livello, momenti formativi indipendenti e un’offerta espositiva dedicata.


Protagonisti dell’area saranno temi quali i misuratori fiscali, PC touch screen, stampanti e software per i negozi e per i pubblici esercizi, l’identificazione e la rintracciabilità, i sistemi di pagamento elettronico, la videosorveglianza e la sicurezza per il negozio e ancora bilance, supporti multimediali e in generale tutta l’informatica per il punto vendita, presentati dai principali attori del settore: i finanziatori istituzionali che consentono alle aziende l’accesso alle nuove tecnologie a bassi costi, i fornitori di soluzioni tecnologiche che presentano i più aggiornati prodotti software e hardware per il negozio, i migliori concessionari di tecnologie che installano ed assistono capillarmente le tecnologie su tutto il territorio nazionale, le Associazioni territoriali e le Federazioni di categoria in rappresentanza degli Utilizzatori di tecnologie.


 


Attraverso il sito Smau.it ogni manager interessato all’evento può costruire un’agenda personale di visita in funzione delle proprie esigenze di business, così da ottimizzare il tempo trascorso in fiera tra workshop e occasioni d’incontro con i fornitori di tecnologie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here