Sterilgarda va in Cina con Yili Group

L’azienda italiana ha siglato un accordo di partnership con il più grande produttore lattiero caseario cinese Yilli Group e fornirà il proprio latte che sarà distribuito a marchio Yilli

Yili Group, (Inner Mongolia Yili Industrial Group Company Limited) è il più grande produttore lattiero caseario cinese. Quotato alla borsa di Shanghai, il Gruppo Yili ha raggiunto ricavi operativi pari a 5,9 miliardi dollari nel corso dei primi nove mesi del 2013.
La partnership con Sterilgarda è stata presentata a Shanghai con grande soddisfazione dell’ad Fernando Sarzi il quale ha messo in evidenza i plus della produzione italiana in grado di garantire sicurezza alimentare nel pieno rispetto della tradizione alimentare italiana. Sul versante Yilli il presidente del Gruppo Zhang Jianqiu ha evidenziato come l’accordo sia un punto di partenza che per un mercato, quello cinese, i cui consumatori stanno raggiungendo un grado di maturità simile a quello dei consumatori internazionali.
Un punto di forza di Sterilgarda è l’innovazione tecnologica che ha consentito di mettere a punto prodotti e processi inediti come il latte Ujt microfiltrato che pur mantenendo inalterato il gusto e le proprietà organolettiche del latte ne aumenta la shelf life. L’innovazione è anche il fattore chiave per il comparto dei succhi di frutta premium in cui Sterlingarda ha da poco lanciato la linea di succhi e spremute naturali “pure juice”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here