The Coca-Cola Foundation finanzia impianto energetico green

di Laura Seguso

Con un finanziamento di 400mila euro The Coca-Cola Foundation ha contribuito alla realizzazione di un impianto pilota in grado di trasformare gli scarti di agrumi in energia, consegnato al Distretto Agrumi di Sicilia. Il progetto, al quale hanno collaborato il dipartimento di Agricoltura dell’Università di Catania e la Cooperativa Empedocle, consente di sviluppare i principi della bioeconomia nella filiera agrumicola siciliana. La valorizzazione degli scarti e dei sottoprodotti mediante la digestione anaerobica attiva un percorso virtuoso trasformando il pastazzo in risorsa utile per produrre energia elettrica, termica, chimica (biometano) e nutrienti per il terreno. Il digestore anaerobico è un prototipo che farà da apripista ad una ventina di successivi impianti da realizzare per soddisfare la necessità delle imprese siciliane. “Non escludo – ha dichiarato Vittorio Cino, direttore delle relazioni istituzionali di Coca­-Cola Italia – che dopo l’impianto pilota possano seguire altri investimenti da parte della Fondazione”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here