Un nuovo modello di garanzia e controllo per l’olio sugli scaffali

La rinnovata partnership tra Ceq e Metro Italia Cash and Carry porta con sé un nuovo modello per il controllo dell’olio di oliva a scaffale, a garanzia dei consumatori e dei produttori della filiera. Il neonato modello verrà presentato il 22 gennaio a Milano nell’ambito di Oliofficina Food Festival, attraverso un evento titolato “La qualità sugli scaffali. Nuovi modelli di garanzia e partnership”, che avrà inizio alle 12,30 presso la Sala Bramante del Palazzo delle Stelline.
Durante la presentazione si discuteranno anche i risultati dell’attività di controllo delle norme di autenticità e qualità degli oli, condotta dal Consorzio extravergine di qualità sugli scaffali nazionali e internazionali. Negli ultimi tre anni il Consorzio ha infatti sviluppato e collaudato un nuovo modello per raggiungere maggiore efficienza ed efficacia nei campionamenti e nella garanzia della qualità delle offerte a scaffale, secondo un’ottica che privilegia il valore del prodotto percepito, oggetto di investimento per il prossimo futuro. Si tratta di una sfida che può essere affrontata con successo solo attraverso una stretta cooperazione tra chi produce e chi distribuisce, ovvero una partnership dall’orizzonte comune, come ricordato da Elia Fiorillo, Presidente del Ceq.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here