Gruppo Zucchi raggiunge l’accordo con le banche

Logo ZucchiBassetti newHa raccolto la necessaria fiducia il piano di rilancio messo in pista dalla società di tessile casa Vincenzo Zucchi. Il varo del nuovo piano industriale, della nuova strategia commerciale, lo sviluppo di progetti di licenza e l'apertura del canale di vendita digitale hanno portato all'accordo di ristrutturazione con le banche finanziatrici dando esito positivo al processo di rinegoziazione del credito. “Il Gruppo ha riconquistato la fiducia dei mercati -dichiara Angelo Turi, presidente del Consiglio di Amministrazione- e attratto investitori determinati a sostenere la leadership di mercato che da sempre appartiene alle sue marche. Ci sono ora le basi per poter proseguire lungo un virtuoso percorso che ha l’obiettivo di consolidare e rilanciare la Società”. Il Cda inoltre proseguirà nell'operatività rientrante nella delega già attribuita in precedenza a Giovanni Battista Vacchi.Zucchi Collection

Il completo rinnovamento della rete retail, in tutti i canali di vendita, a partire da quello appena lanciato dell'e-Commerce, è incentrato sull'insegna che integra i due brand aziendali del tessile, Zucchi e Bassetti, in un format di negozio che mira a proporre in Italia e nel mondo l'home decor italiano. Significa passare da un concept che punta su un acquisto programmato di prodotti monomarca a un negozio aperto, che stimola l'impulso e propone entrambi i brand con una esposizione totalmente nuova, per mondi emozionali. Mentre Zucchi e Bassetti proseguono la loro storia di marca con collezioni e target diversi, nei nuovi store vengono creati  corner che integrano i prodotti per costruire mondi emozionali come il living, il letto, il bagno. Una casa basata sull'italianità e la storicità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here