Wal-Mart più spazio per il supercenter

I LIBRI DI MARKUP –

Di seguito il testo dell'articolo. Registrati gratuitamente per scaricare il pdf con la versione completa





Il primo supercenter Wal-Mart della Germania ha aperto i battenti lo
scorso agosto a Dortmund-Oesperl. Il già ampio e rinnovato punto di
vendita è il primo mercato Wertkauf tedesco che ha cambiato nome. Entro
la fine del 2000 tutti i 95 supermercati assorbiti da Wal-Mart cambieranno
insegna. Il giorno dell’inaugurazione e durante i 14 giorni seguenti
sono state numerose le offerte speciali e particolarmente nutrito il
programma di manifestazioni e intrattenimento. Tra le offerte: dalla confezione
da 10 uova a 0,88 marchi ai Levis 501 per donna e uomo a 77 marchi.
La superficie di vendita del supercenter non è stata resa nota, atteggiamento
che rispecchia la filosofia dell’azienda, ma dovrebbe essere comunque
di circa 14.000 mq. Dalla lettura del layout e dei display traspaiono i
punti chiave di congegnazione del punto di vendita:
- la larghezza dei corridoi delle corsie principali è di m 3,5 e la nuova disposizione
degli scaffali (che saranno più bassi), se confrontata a quella utilizzata
precedentemente da Wertkauf, renderà più facile l’orientamento ai
clienti;

- i prodotti sono esposti in modo chiaro e ben leggibile;

- nell’allocazione degli spazi Wal-Mart ha costruito la categoria, guardando
con attenzione alla complementarietà delle diverse famiglie esposte;

- il tempo di permanenza nella zona delle casse è stato ridotto con l’operatore
che insacchetta direttamente la merce grazie a un nuovo sistema di imbustamento
automatico. Il sacchetto è gratis;

- il pagamento si può effettuare anche con carte di credito.
Gli orari di apertura sono prolungati: nei giorni feriali dalle 7
di mattina alle 8 di sera, sabato dalle 7 di mattina alle 4 del
pomeriggio. Questi orari di apertura, è superfluo ricordarlo,
non sono usuali per la Germania. Nella politica di
prezzi Wal-Mart sta facendo scuola con l’introduzione
su questo mercato dell’every day low price, prezzi
bassi tutto l’anno. Anche l’offerta di prodotti a
marchio subirà vistosi cambiamenti: Wal-Mart ha inglobato i
marchi Spar e Wertkauf. Il prossimo anno aggiungerà quelli
Wal-Mart sia nell’alimentare sia nel non-food, rivoluzionando
l’intera scala prezzi.

La lettura del layout spiega ulteriormente la filosofia del
supercenter: sono state riscritte tutte le adiacenze, trovando
particolari sinergie espositive e commerciali. Nella
parte non-food è stata data particolare enfasi all’area del bambino,
adesso raggruppato in tutte le sue declinazioni con un’eccezionale
visibilità espositiva e informativa. Nell’alimentare i piatti pronti di pesce,
carne e gastronomia hanno un buon impatto e sono ben individuabili
rispetto alla gestione Wertkauf. Unica concessione al passato
l’ampio spazio dovuto alla gestione delle bevande, con ritiro
dei vuoti, tipico del mercato teutonico. Anche la galleria è stata
riscritta in chiave di servizio. Non poteva mancare, fra gli altri
esercizi, la farmacia (uno dei capisaldi dell’insegna in Usa, che
non potendola inserire nello spazio di vendita del supercenter la ospita adesso
in galleria), ma anche la banca e il parrucchiere.

L.R.

       
 
I NUMERI
 
  Indirizzo
Dortmund-Oesperl (D)  
  Anno di apertura
1999  
  Reparti 32  
  Superficie di vendita
14.000 mq  
  Fatturato 190 mld  

Allegati

Wal-Mart più spazio per il supercenter.pdf

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here