Per Paglieri una partnership mondiale con Baldinini

Stefano Pesce, general manager di Selectiva
L’azienda di profumeria del gruppo ha firmato un accordo di licenza con il brand di scarpe e accessori a livello worldwide: competenze incrociate per quanto riguarda la distribuzione
Stefano Pesce, general manager di Selectiva
Stefano Pesce, general manager di Selectiva

di Anna Zinola

Selectiva (Paglieri) si allea con Baldinini. L’azienda di profumeria del gruppo Paglieri ha firmato un accordo di licenza con il brand di scarpe e accessori. La partnership, che ha durata quinquennale, riguarda il segmento Fine Fragrances (profumi e home fragrance) a livello worldwide e figura come un'integrazione assortimentale della rete shoesware con debutto previsto per il prossimo anno. “Il primo step sarà il lancio di una collezione di 4 fragranze –anticipa Stefano Pesce, general manager di Selectiva-. Si tratta di prodotti trasversali, che possono essere usati in maniera indifferenziata dall’uomo o dalla donna. Tale posizionamento è in linea con il trend dell’agender, che negli ultimi tempi si è diffuso nel mondo della moda”.

Delle 4 referenze, 3 sono rivolte specificatamente ai mercati stranieri e, in particolare, ai paesi dell’Est Europa e del Medio Oriente, dove Baldinini ha una presenza significativa e permette a Paglieri di consolidare un mercato in espansione. Il quarto prodotto è, invece, pensato in primis per l’Italia. Grande attenzione è, infine, dedicata al territorio americano. Spiega Pesce: “Negli Stati Uniti siamo presenti, con la subsidiary di Paglieri Usa, in oltre 3.000 store. Tanti sono i punti di vendita attraverso i quali è distribuito il brand Pink Sugar”. Oltreché negli store monomarca Baldinini le fragranze saranno vendute nel retail specializzato in cosmetica. In questo modo sarà il brand calzaturiero a beneficiare di un nuovo livello di visibilità. “Nei monomarca del partner ci sarà uno spazio dedicato, con materiali di comunicazione e visual merchandising ad hoc -sottolinea Pesce-. Anche il personale riceverà una formazione mirata per supportare la vendita del profumo”. Il lancio sarà sostenuto da una campagna digital, che coinvolgerà il sito e i social network.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here