Accordo Banco Bpm-Bei: 600 milioni per finanziare pmi e Mid Cap

Siglata un'intesa che metterà a disposizione i finanziamenti tramite quattro Prestiti Globali

Siglato il primo accordo di collaborazione tra Gruppo Banco Bpm e la Banca europea per gli investimenti (Bei). L'intesa è finalizzata al finanziamento delle pmi e delle Mid Cap.

Nel dettaglio, Bei mette a disposizione 600 milioni di euro che Gruppo Banco Bpm, nato lo scorso gennaio dalla fusione di Banco Popolare e Banca Popolare di Milano, collocherà tramite quattro Prestiti Globali: due del totale di 400 milioni destinati alle pmi e due di 200 milioni alle Mid Cap, ripartiti sull’intera rete del Gruppo.

Gli interventi sono destinati ad aziende attive in diversi settori: industria, servizi, turismo e agricoltura; saranno finalizzati alla realizzazione di programmi di investimento produttivi, nonché al fabbisogno di capitale circolante. L’importo massimo per singolo finanziamento è di 12,5 milioni da rendere con rate semestrali nell’arco di 10 anni per le pmi; per le Mid Cap il massimo è 25 milioni.

“Saranno finanziate iniziative di piccola e media dimensione che contribuiscono alla crescita, occupazione, innovazione, protezione dell’ambiente, approfittando della presenza capillare di Gruppo Banco Bpm sul territorio”, ha dichiarato Miguel Morgado, direttore della Bei per l’Italia.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome