Il Piano Industriale conferma lo sviluppo del progetto denominato COM–Caselle Open Mall, progetto commerciale e intrattenimento di ultima generazione localizzato nel comune di Caselle Torinese (To)

Il Consiglio di amministrazione Aedes Siiq SpA, riunitosi in data odierna sotto la presidenza di Carlo A. Puri Negri, ha esaminato e approvato il Piano Industriale 2020-2026, predisposto in attuazione delle linee guida di revisione del piano industriale 2019-2024 approvate il 10 agosto scorso.

 

 

Il nuovo Piano Industriale prevede leggeri scostamenti dei target di Gav immobiliare e di ricavi da locazione rispetto a quelli comunicati il 10 agosto 2020, dovuti all’elaborazione finale del Piano Industriale che ha condotto a una revisione dei valori in seguito alla pianificazione di maggiori investimenti nell’arco di piano e di una differente valorizzazione immobiliare derivante da un modello di stima più articolato rispetto a quello utilizzato al momento della definizione delle linee guida.

Fra i principali target 2026 previsti dal nuovo Piano Industriale:
- Gav immobiliare: da 810 a 825 milioni di euro
- Ltv medio inferiore al 50% nell’arco temporale prevista dal nuovo piano
- Ricavi da locazione: circa 50 milioni di euro contro i precedenti 51 milioni.

 

 

Il Piano Industriale conferma lo sviluppo del progetto denominato COM–Caselle Open Mall, progetto commerciale e intrattenimento di ultima generazione localizzato nel comune di Caselle Torinese (To) in prossimità dell’aeroporto internazionale Sandro Pertini, che prevede la realizzazione di circa 114.000 metri quadrati di Gla commerciale e intrattenimento e circa 12.500 mq di superfici destinate ad altri usi, oltre a circa 8.000 posti auto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome