Alessia Zucchi riceve il premio “Donne per il Made in Italy”

Il premio rende merito a sette imprenditrici italiane che si sono distinte per la capacità di innovare e di contribuire in maniera significativa alla crescita dell’economia italiana

Oleificio Zucchi festeggia un nuovo riconoscimento per l’impegno nella diffusione della cultura dell’olio e dell’eccellenza made in Italy: Alessia Zucchi, Ad dell’azienda, ha ricevuto dal Ministro Teresa Bellanova il premio 'Donna per il made in Italy'

 

 

Il premio, inserito nel contesto del convegno nazionale “Consorzi e Made In: come veicolare l’eccellenza”, rende merito a sette imprenditrici italiane che si sono distinte per la capacità di innovare e di contribuire in maniera significativa alla crescita dell’economia italiana.

“Il nostro impegno come azienda non è solo quello di promuovere un corretto approccio ai temi della sostenibilità, ma anche quello di diffondere una cultura dell’olio consapevole, in grado di valorizzare le eccellenze del nostro territorio rispettando la biodiversità e l’etica del lavoro -commenta Alessia Zucchi-vedere riconosciuto questo impegno è una soddisfazione immensa, e non può che essere la spinta per tutto il team Zucchi per continuare a lavorare in questa direzione”.

“Donne per il made in Italy” è il terzo riconoscimento che Alessia Zucchi riceve in poche settimane per la storica azienda cremonese che guida dal 2017: a novembre, Oleificio Zucchi è stato selezionato tra i dieci esempi virtuosi di “Why Italy is definitely alive and kicking”, promosso da The European House – Ambrosetti, ed è stato tra le imprese vincitrici del premio “Coop for future – Insieme per una buona spesa”, conferito da Coop Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome