Andriani apre le porte al primo Family Day

Il benessere lavorativo deriva da un’integrazione tra fattori materiali tangibili ed elementi immateriali: valori, cultura, emozioni, relazioni, 'sense making' e comunicazione. Per raggiungere questo obiettivo e in linea con il percorso di 'people caring' Andriani, specializzata dal 2004 nella produzione di pasta senza glutine e pioniera nel settore dell’innovation food, organizza sabato 1 settembre il suo primo Family Day. L’iniziativa consiste in una giornata di festa per mettere in comunicazione la dimensione professionale e quella privata dei dipendenti, aprendo gli spazi aziendali alle famiglie.

 

 

“Per Andriani è fondamentale il benessere di ogni dipendente, poter creare un forte senso di appartenenza attraverso la partecipazione attiva e il dialogo- dichiara il presidente Michele Andriani. Tali valori aiutano la nostra azienda ad essere una realtà solida, in crescita e all’avanguardia.”

L’evento, all’insegna del divertimento e della condivisione, prevede spettacoli di intrattenimento, musica, buffet e un’area giochi per i più piccoli per favorire la socialità e far entrare gli affetti nella propria quotidianità. Andriani, che considera l’ambiente di lavoro principalmente un luogo di convivenza, relazione, scambio di idee e confronto, punta a far sentire i propri dipendenti parte di un’unica grande famiglia, promuovendo il benessere e la conciliazione tra vita privata e professionale, perché sono l’entusiasmo, la dedizione, l’impegno e la passione che ciascuno mette quotidianamente nel proprio lavoro a rendere l’azienda una realtà di riferimento nel settore, orientata a un continuo miglioramento delle performance.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome