Autogrill e Chef Express, finalmente un ristoro sulla Brebemi…

Le nuove aree di servizio Adda Sud e Nord, sulla Brebemi (Milano-Brescia), portano la firma di Autogrill, Chef Express, Socogas e Q8

A pochi mesi dall’apertura dell’interconnessione con la A4 a Brescia, le aree di servizio sulla A35 Brebemi (Adda Sud e Adda Nord, nei pressi di Caravaggio) colmano un vuoto in termini di servizio che caratterizzava la pur scorrevolissima Brebemi: l'assenza di aree di ristoro e sosta. L'utilizzo della Brebemi cresce (+34% a gennaio2018 rispetto allo stesso mese del 2017) e aumenta quindi anche l'interesse a sviluppare l'intorno, come già sta avvenendo grazie agli investimenti confermati da Amazon, Esselunga, Italtrans e Md.
La valorizzazione del territorio avverrà anche grazie a queste due nuove aree di servizio.
"L’effetto Brebemi è sempre più tangibile -commenta Francesco Bettoni, Presidente di Brebemi-. Da oggi possiamo annoverare, tra i grandi operatori che investono lungo questa arteria, anche Autogrill, Chef Express, Socogas e Q8, che credono nella crescita di questa infrastruttura e di tutto il territorio circostante e per questo motivo sono al nostro fianco nella sua valorizzazione attraverso le due nuove aree".

Gianmario Tondato da Ruos

Aggiunge Gianmario Tondato Da Ruos, amministratore delegato di Autogrill: "Con la nuova apertura vogliamo portare la nostra esperienza al servizio dei viaggiatori, su un tratto stradale, la Brebemi, strategico per la crescita e lo sviluppo di questo territorio sia in termini di investimenti da parte delle aziende, sia in termini di flussi. Questo punto di vendita è attrezzato per soddisfare le esigenze dei consumatori, ma valorizza anche i prodotti tipici locali, per promuovere il territorio e rappresenta un esempio concreto dell'impegno di Autogrill in Italia, anche nei confronti di investimenti infrastrutturali importanti per il Paese".

Chef Express apre il 51° punto di ristoro
Per Chef Express è l'area di servizio autostradale n.51 in Italia: "un traguardo raggiunto in poco più di 10 anni, da quando siamo entrati nel mercato della ristorazione in concessione -commenta Cristian Biasoni, amministratore delegato Chef Express, azienda di Gruppo Cremonini, nata 36 anni fa, cui fanno capo tutte le attività di ristorazione-. Oggi abbiamo una presenza importante negli aeroporti, siamo leader nelle stazioni ferroviarie italiane e nella ristorazione a bordo treno europea e in pochi anni abbiamo raggiunto una posizione rilevante anche nelle autostrade. In questa ottica abbiamo colto l'opportunità di investire nel nuovo collegamento autostradale tra Milano e Brescia che sta dispiegando tutte le sue potenzialità a servizio del territorio lombardo e dell'economia del paese".
Chef Express ha realizzato ricavi 2017 di circa 590 milioni di euro. Nella ristorazione in concessione ha oltre 200 punti vendita in Italia, copre 49 scali ferroviari (di cui 11 Grandi Stazioni), e 11 aeroporti.
Oltre che con marchio proprio, Chef Express declina la ristorazione con Mokà, Mr. Panino, Gourmé, Gusto Ristorante, JuiceBar e Bagel Factory, e tramite licenze (McDonald’s, RossoSapore, Cioccolati Italiani). Nella ristorazione commerciale controlla i Roadhouse Restaurant, 113 locali in Italia.

Un'istantanea della Brebemi
A35 Brebemi è il collegamento autostradale direttissimo tra Brescia e Milano. Attivo dal 23 luglio 2014, ha un’estensione di 62,1 km a cui sono state aggiunte la stazione di esazione di Castegnato e le rampe di interconnessione con l’autostrada A4.
L’autostrada è raggiungibile dalla città di Brescia attraverso la A4 (prendendo la rampa di uscita dopo Brescia Ovest in direzione A35 Milano-Linate), la Tangenziale Sud di Brescia e la SP19 oppure utilizzando la nuova A21 (Corda Molle).
I caselli della Brebemi sono 6: Chiari Ovest, Calcio, Romano di Lombardia, Bariano, Caravaggio e Treviglio. Superato l’ultimo casello di Treviglio, ci si immette nell’A58 Tangenziale Est Esterna Milano (TEEM) che consente alla Brebemi di raggiungere la A1 all’altezza di Melegnano, la A4 all’altezza di Agrate, Linate e l’Area Metropolitana di Milano tramite due svincoli, a destra, Pozzuolo Martesana e a sinistra Liscate, che sboccano rispettivamente sulla SP103 Cassanese e sulla SP14 Rivoltana.

Due parole sulle benzine
All'inaugurazione è intervenuto anche Azzam Al Mutawa, amministratore delegato di Q8 (Kuwait Petroleum Italia SpA), che ha aperto in partnership con Socogas i due nuovi impianti sulla Brebemi. Q8 non ha bisogno di molte presentazioni: il suo marchio campeggia su 3.000  stazioni di servizio in tutta Italia, ed è attiva anche nell'extra-rete, con lubrificanti e carburanti per la marina e per l’aviazione.
Socogas è attivo dal 1967 nel mercato energetico e petrolifero italiano. L'idea di creare un'azienda specializzata sul Gpl è dell'attuale presidente, Renzo Zucchi. Socogas gestisce in Italia l'intera logistica distributiva del Gpl per conto di alcune grandi compagnie petrolifere. Nel nord e centro Italia, ha sviluppato un circuito di distributori stradali di proprietà, completo di tutti i prodotti oil e non oil e servizi per il veicolo e la persona.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome