I ricavi consolidati ammontano a 1.414,1 milioni di euro nei primi otto mesi 2020, in calo del 55,7% a cambi correnti rispetto a 3.189,7 milioni nello stesso periodo 2019.

Il bilancio consolidato di Autogrill nei primi otto mesi 2020 riflette in modo paradigmatico l’impatto che la pandemia ha esercitato su un operatore della ristorazione che lavora quasi esclusivamente nel travel retail. L’Italia rappresenta solo il 21,6% dei ricavi di Gruppo Autogrill nel 2019, incidenza che è salita al 27,2% anche per il drastico calo del fatturato globale. Ma questo per dire che il Nord America, l’International e l’Europa rappresentano il 72,7% dei ricavi nei primi 8 mesi 2020. Ed è chiaro che il lockdown unito alle restrizioni nei trasporti aerei e pubblici mondiali finiscono per impattare pesantemente sui conti di un operatore come Autogrill.

 

 

Ma vediamo i dati. I ricavi consolidati ammontano a 1.414,1 milioni di euro nei primi otto mesi 2020, in calo del 55,7% a cambi correnti (-55,8% a cambi costanti) rispetto a 3.189,7 milioni nello stesso periodo del 2019. La performance like-for-like dei ricavi è -56,0% da inizio anno. Il calo dei ricavi è di -61,2% a cambi costanti nel mese di agosto 2020.

Il 45% dei punti vendita totali risulta chiuso al 31 agosto 2020. Questa dinamica è più favorevole in Europa, con 13% dei punti vendita totali chiusi al 31 agosto 2020, e ancora di più in Italia (9%; altri paesi europei: 20%)

 

 

Il canale autostradale è più resiliente rispetto agli altri, con un trend in costante miglioramento. Performance ancora debole negli aeroporti, con alcuni paesi ancora non accessibili o che impongono la quarantena. Ripresa più lenta negli altri canali, soprattutto a causa dell’incremento del trend del lavoro da remoto.

Autogrill, ricavi consolidati per canale, in mln euro, primi otto mesi 2019 e 2020

Agosto 2020 YTD Agosto 2019 YTD Cambi correnti Cambi costanti
Aeroporti 729,7 1.910,0 -61,8 -61,9
Autostrade 574,5 1.022,1 -43,8 -44,0
Altri canali 109,9 257,6 -57,4 -57,5
Totale ricavi 1.414,1 3.189,7 -55,7 -55,8

 

 

Autogrill, Europa, ricavi consolidati per canale, in mln euro, primi otto mesi 2019 e 2020

Agosto 2020 Agosto 2019 Cambi correnti Cambi costanti
Italia 385,3 689,3 -44,1 -44,1
Altri paesi 235,4 473,0 -50,2 -50,8
Totale 620,7 1.162,3 -46,6 -46,8
Autostrade 488,1 795,6 -38,6 -38,8
Aeroporti 57,5 183,5 -68,6 -69,0
Altri canali 75,0 183,1 -59,1 -59,3

 

La razionalizzazione della presenza del gruppo in Europa è stata parzialmente compensata dalle nuove aperture negli aeroporti in Nord America (Denver, Fort Lauderdale, Las Vegas e Seattle), mentre le cessioni delle attività nel canale autostradale canadese e in Repubblica Ceca sono state parzialmente compensate dall’acquisizione di Pacific Gateway in Nord America e dal consolidamento delle joint venture in Qatar, Emirati Arabi Uniti e Malesia

Nel Nord America performance like-for-like a -63,9% da inizio anno. Ricavi in calo del 78,8% a cambi costanti nel mese di agosto 2020. 60% dei punti di vendita totali chiusi al 31 agosto 2020.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome