Benetton spinge sull’eCommerce con un nuovo e-shop

Attivato un nuovo portale con strategia omnichannel con cui il marchio punta a rafforzare le vendite online in tutti i Paesi, in particolare negli Stati Uniti

Benetton Group punta sul canale eCommerce implementando un nuovo sito per lo shopping online. L'e-shop si presenta completamente rinnovato per offrire ai clienti un'esperienza d'acquisto più coinvolgente, dalla grafica alle funzionalità, e spingere la nuova strategia omnicanale.

Il nuovo sito, tradotto in 7 lingue e raggiungibile da 24 Paesi, punta ad incrementare le vendite sul digitale, con un focus particolare sugli Stati Uniti, dove il gruppo intende consolidare la propria leadership e accrescere le quote di mercato.

L'architettura è semplice e user-friendly, il design pulito ed essenziale, la velocità di ricerca migliorata grazie ad un menù completamente riorganizzato e ad un rinnovato motore di ricerca interno.

Il progetto, come si diceva, è parte integrante della strategia di Benetton Group di puntare sempre più sull'"omnicanalità" per migliorare l'integrazione tra punti di vendita fisici e mondo online. In questa direzione, con il nuovo e-shop l'azienda assume la gestione diretta del canale online, attivando nel contempo fattori abilitanti chiave quali la logistica dedicata e il nuovo customer care unico per i negozi fisici e online.

Una decisa accelerazione verso le vendite digitali che interessa anche il marchio Sisley. Da fine aprile, l'e-shop dedicato al brand dalla forte personalità e dallo stile non convenzionale si ripresenterà agli utenti con una veste rinnovata. Con un design moderno e percorsi di navigazione veloci e intuitivi il cliente potrà scoprire le collezioni Sisley, vivendo una shopping experience che punta all'emozione e racconta, sezione per sezione, tutto l'universo del brand. Disponibile in 4 lingue sarà raggiungibile dai mercati Italia, Francia, Germania, UK e Usa per poi estendere le geografie con un piano di rilascio progressivo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Giulia si rinnova con Olojin
Articolo successivoCasar e Pasta Puddu on air con due nuove campagne
Comunicazione, marketing e trend, tra nuovi linguaggi sociali e social. Appartengo alla criptica generazione dei Millennials, credo in un futuro di umanizzazione e come condimento gradisco la narrativa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome