Biofarma ospita i migliori imprenditori deI Friuli Venezia Giulia

L’importante player della regione ha aperto le porte all’evento TopP500, per fare il punto sulle performance delle principali aziende locali

Si è conclusa la 7a edizione dell’evento Top500, che ha messo a confronto i migliori imprenditori del Friuli Venezia Giulia, gli esperti di Fondazione Nordest e PwC, per parlare dei risultati messi a segno dalla aziende e delle prospettive future di crescita delle industrie del territorio.
A ospitare la manifestazione di quest’anno è stata Biofarma, azienda con sede a Mereto di Tomba, in provincia di Udine, specializzata nella formulazione, produzione e confezionamento di cosmetici, integratori alimentari e dispositivi medici.

 

 

La società, che rappresenta una delle più significative realtà regionali, è diventata anche punto di riferimento nazionale e internazionale nel campo del consumer health and beauty care. Lo sviluppo dell’azienda è stato possibile, fra le altre cose, anche grazie ai costanti investimenti sia in ricerca e sviluppo sia in nuovi processi di produzione e macchinari all’avanguardia. La divisione ricerca e sviluppo, in particolare, ha concepito e sviluppato ben 800 progetti, molti dei quali ad elevato contenuto d’innovazione. Questa unità è costituita da 25 persone con profili altamente specializzati nell’area della cosmetica, degli integratori alimentari e dei dispositivi medici, che collaborano costantemente con centri di ricerca, università e start-up a livello regionale e nazionale.

Con 80 milioni di euro di fatturato stimato nel 2019 e un Ebitda del 19%, Biofarma mira a incrementare la propria presenza sul mercato internazionale. Attualmente collabora con 150 realtà in oltre 30 Paesi del mondo, oltre ad avere un polo produttivo nel New Jersey, specializzato in probiotici di alta qualità e prodotti nutraceutici.

 

 

Grazie all’impegno di Biofarma nello sviluppo e nell’innovazione, Germano Scarpa, presidente dell’azienda, ha ricevuto il premio per la migliore capacità imprenditoriale, lo spirito innovativo e la competenza profusi nel campo della ricerca. Il riconoscimento è stato consegnato durante l’evento “Premiazione dell’Economia e dello Sviluppo”, promossa dalla Camera di Commercio di Udine e Pordenone.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome