Prima linea biologica per Dr Schär

Dr Schär Biologico
Lo specialista atesino del gluten free estende le sue competenze di sviluppo con prodotti naturali da agricoltura organica

Comprende 9 referenze gluten free di alta qualità, da agricoltura biologica, la nuova linea Schär Bio. L'azienda altoatesina, specializzata nella produzione di alimenti senza glutine, fa il suo ingresso nel mercato specifico. Del resto la domanda di biologico, in Italia, è in continua crescita.

 

 

L’ingresso nel comparto biologico viene promosso attraverso una campagna di comunicazione, supportata da Initiative, network di comunicazione internazionale e parte del gruppo IPG Mediabrands.

La realizzazione di un’offerta bio è stata facilitata da una ricerca costante per rendere i prodotti della casa più buoni e appetitosi con la presenza di ingredienti che migliorano il benessere dell’organismo e tutelano l’ambiente circostante. I prodotti della linea contengono materie prime che provengono da coltivazioni controllate (cereali, pseudo-cereali, frutta secca e semi, tutti senza glutine per natura, quali avena, teff, amaranto integrale, mandorle, semi di lino). L'attuale assortimento presenta biscotti, merendine, snack, panini, pasta e prodotti da forno. L'obiettivo è quello di soddisfare tutte le esigenze, dalla colazione alla cena, senza dimenticare i momenti di pausa. Le referenze sono tutte senza conservanti e compatibili con una dieta vegetariana, alcune anche vegana. Alcuni dei prodotti sono anche disponibili nel formato monoporzione, per il consumo fuori casa. Con questa campagna, il brand intende rivolgersi non solo ai celiaci e agli intolleranti, ma anche coloro che hanno a cuore il proprio benessere e l’ambiente.

“Siamo particolarmente orgogliosi di essere approdati al mercato del biologico con Schär BIO -spiega a Mark Up William Galletti, head of sales gdo Italia Schär- una linea che risponde anche alle esigenze consumatori più sensibili al tema della sostenibilità. Un tema che sta divenendo sempre più centrale anche per noi, a partire dalla filiera dove è forte l’impegno aziendale affinché la coltivazione dei campi avvenga nel modo più sostenibile possibile. Anche i pack sono stati sviluppati nel rispetto dell’ambiente: impiegando materiali riciclati e riciclabili, scegliendo materiali cartacei certificati FSC e riducendo l’utilizzo di plastica”.

La campagna si articola principalmente in attività digital e radio. Entreranno nel vivo nelle prossime settimane.

 

 

“Il nostro obiettivo è di migliorare costantemente i nostri prodotti dal punto di vista del gusto, della consistenza e del valore nutrivo. La selezione degli ingredienti è fondamentale per il miglioramento del profilo nutrizionale: questa nuova referenza contiene cereali senza glutine per natura come miglio e quinoa che, oltre ad offrire varietà di sapori, aumentano l’apporto di fibre”.

Dr. Schär ha recentemente presentato alcune novità e riformulato alcune referenze. Nel comparto del bakery salato, l’ultima novità è XL Sandwich, il nuovo pane senza glutine con fette di grande formato, adatto alla preparazione di sandwich, toast e tartine. Oltre ad essere senza glutine, è anche senza lattosio e senza conservanti.

È recente anche il lancio dei Crackers ai cereali, formulati con farine integrali (di riso e di miglio) ed altri virtuosi ingredienti senza glutine per natura quali soia, grano saraceno, sorgo, semi di lino e semi di papavero; hanno un elevato contenuto di fibre e sostanze nutritive, importanti per il benessere dell’organismo. Sono inoltre senza lattosio e senza conservanti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome