Consumo responsabile “opportunità da cogliere per il Made in Italy”

Un trend in crescita in tutti i mercati al quale la nostra filiera agroalimentare può rispondere al meglio. Ecco come secondo Lamberto Biscarini di Bcg, intervistato per voi a Cibus Connect

Il mercato del consumo responsabile sta crescendo a livello globale in tutti i mercati, anche in quello nord-americano, dove ha raggiunto il 15% delle vendite totali. Un trend che premia gli attori specializzati e le referenze più di nicchia e che per l'Italia, se ben interpretato, rappresenta una grande opportunità.

"Il sistema della filiera alimentare italiano ha delle caratteristiche straordinarie per rispondere alle sfide mondiali della sostenibilità: biodiversità, capacità d'innovazione, unicità dei prodotti, riconoscibilità, qualità", sottolinea Lamberto Biscarini, senior partner e managing director di Boston Consulting Group, intervistato da Mark Up nel corso dell'appuntamento Cibus Connect.

Certo che, perché l'opportunità sia reale, è necessario che quello stesso Made In Italy sappia focalizzarsi e investire sui giusti asset, come spiega Biscarini in video.
Per un dettaglio sui numeri del consumo responsabile in particolare in Usa si rimanda alla presentazione a cura di BCG scaricabile QUI.

No items found

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome