Callipo aderisce a ‘Bimbi in ufficio’

L'azienda calabrese apre le porte ai figli dei dipendenti in una giornata dal tema 'Sana Alimentazione e Sport', settori in cui è attivamente impegnata con progetti educativi scolastici

Le porte di Callipo Conserve Alimentari si apriranno il prossimo 19 giugno per accogliere i figli dei dipendenti, in occasione della XXV edizione di Bimbi in ufficio, il family day  delle aziende, che si è celebrato lo scorso 24 maggio, promosso dal Corriere della Sera/L’Economia.  Una mattinata dedicata a ospiti speciali, i figli dei dipendenti (il Gruppo è costituito da 6 aziende che occupano complessivamente circa 400 addetti), che potranno visitare gli uffici e i reparti produttivi in cui lavorano mamma o papà, condividere una bella esperienza e contaminare di entusiasmo tutta l’azienda.

 

 

Il tema scelto per questa occasione è 'Sana Alimentazione e Sport', due settori in cui l’azienda è attiva non soltanto con la Giacinto Callipo Conserve Alimentari e la Volley Tonno Callipo Calabria, ma che rappresentano un impegno concreto attraverso progetti educativi con le scuole per sensibilizzare i ragazzi sull’importanza di una corretta alimentazione e dello sport inteso come condivisione, spirito di gruppo e 'sportività'.

La giornata in azienda per i piccoli ospiti inizia con una colazione speciale a base di pane, Confetture e Miele Callipo Dalla Nostra Terra prodotti dall’azienda, una carica genuina di energia prima dei laboratori didattici sulla piramide alimentare e numerosi giochi a tema come il semaforo alimentare a cura della nutrizionista Antonella Tropea, per imparare in modo divertente a riconoscere i cibi più sani. A seguire l’intervento della psicoterapeutica Antonella Giurgola che spiegherà come riconoscere e trattare i disturbi alimentari.

 

 

Spazio anche allo sport con circuiti allestiti e numerosi giochi per fare attività motoria, curati dallo staff tecnico della Volley Tonno Callipo Calabria, la squadra di pallavolo maschile che disputa il campionato di Superlega.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome